Food

Panettone o Pandoro? In ogni caso, Guido Gobino

Sono il risultato dell’esperienza artigianale dello chef Gian Piero Vivalda. Il loro identikit: selezionate materie prime e l’impareggiabile cioccolato di Guido Gobino , dal 1964 leader del Giandujotto e della Crema di Gianduja. È un gran bel match, fra Panettone e Pandoro, accomunati da un equilibrio unico e da un gusto strepitoso.

PANETTONE CLASSICO

La ricetta del panettone tradizionale con uvetta, canditi, ricoperto con glassa alle mandorle e prodotto dall’esperienza dell’AtelieReale di Gian Piero Vivalda, a lievitazione naturale con lievito madre. È confezionato in un’elegante cappelliera di latta, impreziosita dalla fascia ideata per la Collezione Natale 2021.

PANETTONE AL CIOCCOLATO

Finemente incartato a mano, è davvero unico: farcito con il Giandujotto Tourinot Maximo e l’albicocca candita, ricoperto con glassa alle mandorle. Un perfetto equilibrio di pregiati ingredienti come il burro di filiera Piemontese Inalpi, le uova fresche, le albicocche candite, l’acqua di sorgente alpina. È l’interpretazione della classica ricetta del panettone tradizionale, con uvetta e canditi, ricoperto con un sottile strato di cioccolato Extra Bitter Blend 63%. La ricopertura, rigorosamente eseguita a mano, enfatizza le note aromatiche dei cacao. Il lievitato viene prodotto con lievito madre, burro piemontese, uova fresche, arance candite.

PANDORO CLASSICO

E dulcis in fundo, nell’atmosfera Natalizia non poteva certo mancare il classico pandoro prodotto a base di ingredienti selezionati e incartato a mano. Ideale da servire con una spolverata di zucchero.

 

 

 

Share: