Food

Il gelato, sulla Terrazza Ciampini, è tutta un’altra cosa

Da qui, messere, si domina la valle”, cantava in chiave progressive il Banco del Mutuo Soccorso. Vista dalla Terrazza Ciampini, a proposito, Roma è talmente bella che vien voglia di verseggiare: “Da qui, messere, si domina Trinità dei Monti!”.

È Marco Ciampini il titolare, nonché l’executive chef, di questo paradiso del gelato artigianale incastonato nel cuore del rione Campo Marzio, fra piazza di Spagna e il Pincio. Il “suo” gelato: perché del tartufo, ad esempio, Marco conserva la ricetta originale del 1945 di suo nonno Giuseppe, all’epoca proprietario dello storico bar Tre Scalini di piazza Navona.

Il tartufo gelato di Marco Ciampini

Il suo tartufo gelato, all’apparenza, si svela a mo’ di palla di cioccolato con una ciliegia candita al suo interno e pezzetti di cioccolato fondente, il criollo chuao, premiato a Firenze nel 2019 come miglior cioccolato italiano. Nella sostanza, è rigorosamente vietata l’aggiunta di conservanti, il che rende naturale e tutt’altro che a lunga conservazione questa squisitezza: «I nostri gelati vengono realizzati senza grassi idrogenati, coloranti aggiunti, conservanti, aromi biologici e oli bifrazionati», spiega Ciampini. «Alcuni gusti dipendono dalla stagionalità degli ingredienti e il tutto è a base di latte fresco e zucchero d’alta qualità».

Lo chef invita i suoi clienti (siano essi seduti nell’ampio dehors del suo Caffè a Cola di Rienzo, oppure in Terrazza) a controllare gli ingredienti prima di ordinare un gelato, poiché è smanioso di raccontare che quello alla crema è fatto solo con latte, uova e zucchero; e quello alla frutta è il risultato del giusto mix di acqua o latte, aromi naturali, semilavorati e frutta di stagione acquistata come prima scelta nei migliori mercati della Capitale.

L’executive chef Marco Ciampini

«Quando mio padre si raccomandò che frequentassi un corso sulla preparazione del gelato io non capivo, dal momento che avevamo già una gelateria avviata. Glielo domandai e lui mi rispose: “Perché così imparerai come non deve essere fatto il gelato”». Il suo viene sempre servito in coppa, per gustarlo in tutta la sua bontà, ammirando dall’alto la grande bellezza romana.

Terrazza Ciampini 
piazza della Trinità dei Monti 2, Roma
tel. 066785678

Caffè Ciampini
piazza Cola di Rienzo 87, Roma
tel. 063203077

Share: