Food

#bartender: Roberto Maone & Popeye Zeneize

Store manager del Don’Cola, bistrot e bottega di Genova specializzata in delicatezze siciliane, Roberto Maone rivisita in chiave ligure un grande classico, il fresco e profumato French 75, ispirandosi a un cartone animato fra i suoi preferiti di quand’era bambino: Braccio di Ferro, creato dal fumettista Elzie Crisler Segar.

Per il suo drink Popeye Zeneize (un Braccio di ferro alla Genovese) che viene servito in 1 bicchiere ovviamente a forma di pipa, Maone utilizza il basilico ligure amalgamandolo a uno dei suoi distillati preferiti, il gin (nel caso specifico l’inglese Ramsbury London Dry con retrogusto di mela cotogna) e all’agrume per eccellenza, il limone.

Il tutto legato con lo Champagne Jacquart Brut Mosaïque, prodotto con uve Chardonnay, Pinot Nero e Pinot Meunier, che con le sue bollicine dai riflessi d’oro bianco, gli aromi di frutta fresca e fiori d’arancio e l’inconfondibile profumo di crosta di pane chiude alla perfezione questo drink iconico, tendente al verde, che ricorda alla lontana gli spinaci totemici, virati con il basilico fresco.

Popeye Zeneize

Ingredienti: 6 cl. di Jacquart Brut Mosaïque Champagne, 3.5 cl. di Ramsbury Gin, 1.5 cl. di sciroppo al basilico, 1 cl. di succo di limone.

Procedimento

Il drink si prepara con la tecnica dello Shake and Strain. Versate in 1 shaker il Ramsbury Gin, lo sciroppo al basilico, il succo di limone e riempite di ghiaccio. Shakerate energicamente per circa 15 secondi, filtrate il tutto in 1 bicchiere che avrete in precedenza raffreddato, colmate con lo Champagne Jacquart Brut Mosaïque e decorate con foglioline di basilico fresco.

Share: