Food

#bartender: Joe Marzovilla & P. R. A.

Acronimo di Pairing Roast-beef Autunno, il P. R. A. è il twist sul classico Sazerac nato dal desiderio di Joe Marzovilla – bartender e proprietario del  ParlaPiano Bistrot – Miscelazione in cucina di Mola di Bari (BA) – di abbinare un drink a un piatto della casa: un roast-beef cotto a bassa temperatura, guarnito da uva (da qui l’utilizzo del brandy spagnolo Cardenal Mendoza Solera Gran Reserva, distribuito in Italia da Rinaldi 1957), accompagnato da vincotto di fichi, mandorla tostata e finocchio al ghiaccio, che in questo caso si trasforma in una vaporizzazione dello stesso sotto forma di Artemisia absinthium, l’assenzio maggiore.

P. R. A.

Ingredienti: 5 cl. di Cardenal Mendoza Solera Gran Reserva Brandy, 1 cl. di vincotto di fichi, 5 dash bitter al rabarbaro homemade, aromatizzazione di assenzio, zest di limone.

Procedimento

Si prepara con la tecnica dello stir and strain. Versate in 1 mixing glass il vincotto di fichi e 1 splash di soda, girate bene per far sciogliere il vincotto, aggiungete il brandy Cardenal Mendoza Solera Gran Reserva, il bitter al rabarbaro homemade (per 1 cl. di tintura stomatica, versate 2 cl. di rabarbaro), tanto ghiaccio e miscelate con un barspoon. Raggiunta la giusta diluizione, versate il drink in 1 bicchiere Old Fashioned che avrete in precedenza riempito di ghiaccio fresco. Aggiungete una zest di limone e vaporizzate dell’assenzio.

© Berenice Verga

 

 

Share: