Food

#bartender: Alessio Navacci & Àroma

Il barman romano Alessio Navacci, ha elaborato questo drink per lo storico marchio Pallini e il suo Limoncello, dal 1875 fiore all’occhiello dell’azienda diretta da Micaela PalliniÀroma è un cocktail semplice da realizzare e con prodotti facilmente reperibili. È l’ideale come pre e after-dinner, grazie al suo cuore acido e amaricante abbracciato dal brio della carbonatura della tonica e dallo speziato del cardamomo fresco, fruttato e dal doppio tono dolce e amaro.

Un insieme che esalta il Limoncello Pallini, ottenuto con l’infuso di scorze dei limoni Costa d’Amalfi IGP coltivati con metodi tradizionali e raccolti a mano sulle terrazze della Costiera Amalfitana. Un liquore naturale, i cui limoni vengono subito messi in infusione per racchiuderne in ogni bottiglia freschezza e sapore.

Potete assaporare Àroma da QVINTO, nel bel parco di Tor di Quinto, zona Roma Nord: ristorante al piano terra con griglia e una pizzeria, ampio dehors con il fornito bar, terrazza per aperitivi ed eventi. Il tutto in un’atmosfera informale, ma elegante.

Il barman Alessio Navacci del QVINTO, a Roma

Àroma

Ingredienti: 50 ml. di Limoncello Pallini, 30 ml. di succo di pompelmo giallo, 90 ml. d’acqua tonica, bitter al cardamomo.

Procedimento

Con la tecnica build, il drink lo si prepara direttamente nel bicchiere Old Fashioned. Versate il Limoncello Pallini precedentemente raffreddato in frigo, la spremuta di pompelmo giallo, l’acqua tonica e a chiudere, bitter al cardamomo. Mescolate delicatamente e servite con un ramoscello di menta.

Share: