Food

Antonio Masi: come ho rivisitato la Piña Colada

Qual è il top drink dell’Estate 2021? La classica Piña Colada, ma rivisitata amalgamando i freschi sapori tropicali del cocco e quelli del rum. Ci ha pensato con il “beverinoCoco il bartender Antonio Masi, co-fondatore insieme a Luana Bosello di [lu:ni] Consulenze & Hospitality concept.

Lo potete preparare con 50 ml. di Don Papa Rum, 50 ml. di Batida de Côco Mangaroca, 50 ml. di Colada Mix homemade, ½ lime spremuto, 4 foglie di basilico e pepe rosa in grani. Per quanto riguarda il Colada Mix, miscelate in 1 blender ananas fresco e latte di cocco, mentre per il drink versate in 1 shaker con un po’ di ghiaccio il Don Papa Rum, la Batida de Côco Mangaroca e gli altri ingredienti, inclusi il Colada Mix, il pepe rosa in grani e le foglie di basilico. Dopodichè agitate con decisione, versate nel bicchiere filtrando con un passino, aggiungete ghiaccio, 1 ciuffo di basilico come decorazione, frutta fresca e una spolverata di pepe rosa per dare al tutto il giusto contrasto.

Il bartender Antonio Masi

Con il suo proverbiale profumo, il basilico esalta la freschezza della Batida de Côco Mangaroca, il liquore al cocco cremoso e delicato che si rifà alla tipica ricetta brasiliana con latte, alcool e aromi di cocco. Ci riesce fondendosi all’ananas e al sapore tondo del Don Papa, 1° rum premium delle Filippine caratterizzato da un bouquet con note di vaniglia, miele e frutta candita, nonché un’avvolgente trama gustativa nel finale che rimanda alle atmosfere dell’isola di Negros Occidentale, dove viene distillato e invecchiato per oltre 7 anni in botti di rovere americano. È il lime, quindi, a bilanciare le note zuccherine della frutta; e il pepe rosa, a creare il contrasto finale prolungando il sapore e il piacere.

Share: