Fashion & Design

Gramercy Park Hotel

Alla reception è appeso un grande dipinto di Fernando Botero. Al ristorante – o meglio, Italian Trattoria Maialino – fanno bella mostra di sé opere di Andy Warhol e Damien Hirst. Nel Rose Bar e nel Jade Bar c’è invece sufficiente spazio per i lavori di Richard Prince e Keith Haring. Ovunque ti giri, al Gramercy Park Hotel di New York affacciato su una piccola piazza dal fascino londinese con giardino privato, c’è un must pittorico del 20° secolo. Sì, perché qui l’arte è stata, è e sarà sempre la benvenuta potendo oltretutto contare su un consulente d’eccezione, Julian Schnabel, che ha arredato la lobby da cima a fondo.

Stando a recenti rilevazioni, alle pareti dell’albergo/fiore all’occhiello di Manhattan progettato da Robert T. Lyons, costruito dai fratelli Bing (Leo e Alexander) e inaugurato nel 1925, sono appesi 8 Damien Hirst (da Le Caprice, a The Golden Jubilee in versione Red, Clear e Yellow), 7 Andy Warhol (i portrait di Henry Geldzahler, Douglas Cramer, Carlo Monzino, Sylvester Stallone, Bob Colacello e Robert Mapplethorpe singolo e triplicato + Wax Figurine realizzato con Jean-Michel Basquiat), 4 George Condo, 4 Enoc Perez, 3 Richard Prince, 2 David Salle, 2 Brian Clarke, 1 Fernando Botero, 1 Dan Colen, 1 Piotr Uklanski, 1 Sean Landers. In più ci sono i fotografi David LaChapelle con i ritratti pop & kitsch di Eminem, Paris Hilton, Sarah Jessica Parker, Uma Thurman eccetera; e  Thomas Hoepker con 8 ritratti dedicati a Warhol, Haring, Jeff Koons, John Chamberlain e Willem De Kooning.

Fra una visita al Met e al MoMA, al Guggenheim e al Whitney, senza contare le mostre effimere posizionate nelle stazioni della subway, è insomma cosa buona e giusta farsi coccolare dall’arte anche qui, nel boutique hotel più high bohemian in assoluto dove si è sposato Humphrey Bogart, il campione di baseball Babe Ruth sorseggiava il suo drink favorito e Rufus Wainwright, una memorabile sera, si è messo a suonare al pianoforte le sue canzoni.

Gramercy Park Hotel
2 Lexington Avenue, New York
tel. 001-212-9203300

Foto: Jean-Michel Basquiat & Andy Warhol, Wax Figurine, 1984-85
Damien Hirst, Two Pills, 2004
Mel Ramos, Girl Squadron Leader, 1963
© Gramercy Park Hotel

Share: