Coolmag - music

Cooldownload
Quen foto Pedroletti
Quen cover Cd
home - music




Speciale Quen

di Paolo Tarantino

Ho voluto concedermi un vezzo. Presentarvi quello che, oltre a essere un sogno realizzato a conclusione di un'idea e di un percorso individuale, è stato un progetto seguito e inseguito da tutta la redazione di CoolMag. Da quasi 3 anni, in questa pagina, propongo il meglio (e il peggio) delle tendenze musicali seguendo il mio gusto personale. Ma oggi, presentando in anteprima il mio disco, voglio dare voce e suono alla mia visione della musica che voi lettori avete imparato a conoscere e a gustare: estetica del sound e, insieme, ricerca nell’uso della parola. Buon ascolto.

5 tracce. Le più significative

Quen
dal CD "Quen" (Coolmag.it)
(brani scaricabili gratis su http://www.quenalbum.altervista.org ). RAP

1  -  Luna (featuring Elvira Semeraro)
Nulla è più appagante, per un artista, che collaborare con una voce dal talento immenso. Specialmente se il risultato suona emozionante... POESIA

2  -  Sul Palco... (featuring Sold Out Crew)
Una visione Old School del Rap per trasmettere quell'adrenalina che solo il palco sa dare... SCRATCHANTE!

3  -  Onlus
Una dedica a chi lavora e s'impegna per rendere migliori i posti peggiori... S.O.S.

4  -  4 Minuti All'Alba
Le strade, troppo spesso, si macchiano di sangue. Portando le persone a giudicare, senza adoperarsi, per risolvere una tragedia eterna... ALL'OCCHIO!

5  -  Si Alza Il Sipario
Un incipit, un augurio. Quen si presenta... PERMESSO...


Parole in rima. Dal ritmo incalzante
di Matteo Castelnuovo

Ci sono voluti 2 anni. Tanta fatica e tanta passione. 2 anni di vita e di musica, ricerca e scrittura. Finalmente il lavoro è finito. 11 tracce, di cui un’intro per far capire da dove si arriva, come si è arrivati, dove si vorrà arrivare. Si chiama Quen come lui, ed è il suo disco di debutto. 23 anni, mezzo vicentino/mezzo milanese con l’hip-hop nelle vene. Parole in rima, dal ritmo incalzante. Parole che non vogliono solo essere una sfida commerciale, ma s’impegnano a vincere la sfida personale giungendo in fondo a un percorso che (comunque vada) si sarà rivelato un’esperienza incredibile.

Lo si capisce subito, dalle prime canzoni. Da quel Muovi Muovi che è chiaro sintomo di una voglia di spostarsi e spostare (o cambiare, anche solo un po’) l’immobilismo della musica e della società. E poi Si Alza il Sipario, e il relax della scaramantica, soffusa Luna. È un viaggio, questo, che ci conduce fra le pieghe della riflessione recondita: facendoci entrare, con Onlus e Suona la Sirena, nell’anima e nelle contraddizioni dei nostri tempi. 2 testi complessi e accattivanti, questi ultimi, da ascoltare con attenzione per intravedere scenari scomodi ma veri. Questo disco, completo nella sua struttura artigianale e privo di grandi marchi alle spalle, è piacevole e sostanzioso. Se si crede davvero alla bontà di un progetto e si dà l’anima, quel progetto esprime energicamente ciò che è. E chi lo ascolta, se ne accorge. Apprezzandolo come si merita.
 
 
Foto: Alice Pedroletti
Cover by Andrea Francolino

stampa

coolmag