Coolmag - food

CoolVeg
Couscous
Curry
home - food




Mangiare sano coi cibi vegetali: Couscous con verdure al curry

di Alessandra Schiavini

Valida alternativa alle tradizionali insalate di pasta o riso, il couscous non solo è facile da preparare ma viene impiegato in molte ricette vegetariane e vegane. Sempre di più, infatti, la cucina veg ci offre pietanze sane e saporite che rendono la nostra dieta ricca di tutti quei nutrienti di cui abbiamo bisogno: nel rispetto del pianeta, degli animali e di noi stessi. Alimento tipico del Nordafrica e della Sicilia Occidentale, il couscous è costituito da granelli di semola cotti al vapore.

Quello utilizzato nella nostra ricetta è di grano duro, ma potete anche trovarlo d’orzo, miglio, mais, kamut. Proprietà di questo cereale sono la buona quantità di ferro (7%), potassio (4%) e calcio (2%), nonché vitamine del gruppo B. È povero di grassi, quindi adatto ai regimi dietetici e ipercalorici. In questo caso aggiungeremo una fantastica miscela di spezie d’origine indiana, il curry, che disinfetta l'intestino, regola il metabolismo, è antinfiammatorio e antiossidante.

Ingredienti:

300 gr. di couscous
1 melanzana
2 pomodori
1 peperone
2 carote
2 zucchine
1 cipolla
4 cucchiai di prezzemolo tritato
4 cucchiai d’olio di semi di girasole
Curry
360 ml. circa di brodo vegetale
Sale


Lavate, pulite le verdure e tagliatele a dadini. Tritate la cipolla e il prezzemolo, fateli soffriggere in una capiente casseruola, unite le verdure iniziando con carote e melanzana, mescolatele e fatele saltare per 10 minuti. Se dovessero tendere ad asciugarsi, aggiungete alcuni cucchiai d'acqua. Unite peperone, pomodori e zucchine, mescolate e spolverate col curry, salate e fate cuocere per altri 10 minuti. Nel frattempo preparate un po’ di brodo vegetale facendo tostare a parte il couscous con l'olio di semi di girasole. Quando i grani saranno separati aggiungete il brodo o se preferite l’acqua, anche se il tutto risulterà meno saporito. Spegnete il fuoco e attendete qualche minuto finchè non si sarà gonfiato a sufficienza. Mescolate le verdure con il curry e guarnitelo col prezzemolo tritato. Potete servirlo sia caldo, sia freddo.

stampa

coolmag