Coolmag - food

CiaoGnari 1
CiaoGnari 2
Plumcake CiaoGnari
home - food




CiaoGnari

di Eleonora Tarantino

Potrei definire Roberta e Mirko una “temeraria coppia" di bresciani che ha varcato le Alpi per esportare a Parigi la cultura enogastronomica italiana. L’enoteca CiaoGnari (“ciao ragazzi”: tipico saluto in dialetto) è un amichevole luogo d’incontro nel 20° Arrondissement, vicino al quartiere multietnico di Belleville. Pochi tavoli, 25 posti in tutto, arredi che accostano varie tipologie di “vintage”, CiaoGnari è un delizioso invito a desinare fuori dai soliti stereotipi: il classico bistro, il ristorante italiota che vi serve le fettuccine Alfredo, l’anonimo wine bar… Mirko ricerca rigorosamente birre artigianali, vini italiani (in particolare il Franciacorta, che proviene dalla sua terra) e prodotti dop: dall’olio, alla bottarga.  I cibi, fatti in casa, vengono preparati con amorevole passione da Roberta che mi ha spiegato: «Ogni giorno cucino con lo stesso spirito di quando invito gli amici a casa nostra. Mi diverto a creare menù semplici e curiosi; a mettere insieme pochi ingredienti per consentire al palato di distinguerli».

Per l'affezionata clientela parigina, non possono mancare le classiche lasagne alla bolognese, ma anche nelle versioni alle verdure o alle zucchine, formaggio e besciamella. Le pietanze vegetariane hanno spesso la meglio: «Andare ogni mattina al mercato per scegliere prodotti freschi di stagione», mi ha puntualizzato Mirko, «equivale poi ad assemblarli con fantasia. È importante proporre ricette leggere e gustose». Sono una delizia, ad esempio, le orecchiette fatte a mano (da un’amica che tiene corsi di pasta fresca nel locale) gratinate con carciofi, gorgonzola e formaggio al vino Lagrein dell’Alto Adige. A pranzo, la formula “table d'hôte” (€ 13) comprende 1 antipasto, 1 piatto principale e 1 dessert. L’aperitivo italiano (€ 5), prevede invece una piccola degustazione di un prodotto dop mentre la cena (€ 25) viene servita solo su prenotazione, magari prima di ascoltare nel salotto sottostante una “jam session” di musicisti italiani di passaggio nella Ville Lumière. In più, in collaborazione con l’associazione culturale Ponti x l’Arte (www.pontixlarte.eu) potete ammirare la mostra fotografica Rock Around the Click di Cris Thellung, viaggiatore instancabile e musicologo irriducibile che sul filo del paradosso ha trasferito gli idoli del rock e le copertine dei loro dischi dentro imprevedibili scenari, paesaggi, scorci urbani. CiaoGnari, insomma, è un autentico centro culturale di cibo, vino, arte, musica. In poche parole: Made in Italy d’autore.

Plumcake CiaoGnari

Ricetta salata, semplice, veloce da preparare, è l’ideale come aperitivo o antipasto sfizioso. Gli ingredienti vanno amalgamati a crudo. Si inforna per 45/50 minuti a 180°C.

Ingredienti:

200 gr. di farina bianca
100 gr. di Parmigiano Reggiano dop grattugiato
100 ml. di panna fresca
3 uova
100 ml. di latte
1 bustina di lievito in polvere
Sale
Pepe

Setacciate farina, lievito e Parmigiano Reggiano. In una ciotola, sbattete le uova con panna e latte. Unite gli ingredienti della farcitura (pomodorini, mozzarella, capperi) e amalgamate lentamente il composto.

CiaoGnari – Enoteca Italiana
rue des Pyrénées 333, Parigi
tel. 0033-1-43152961


www.ciaognari.com

www.franceguide.com

Foto: © Eleonora Tarantino 2014


stampa

coolmag