Coolmag - food

La Buttiga 2
La Buttiga logo Toro
La Buttiga 1
home - food




La Buttiga, birra piacentina

di Eleonora Tarantino

L’Italia è sempre stata la nazione europea con il più basso consumo di birra. Ma negli ultimi anni la tendenza si è invertita grazie all’aumento della produzione artigianale di bionde, ma anche scure e rosse. I micro birrifici non solo stanno aumentando (sono circa 400) ma rappresentano la nuova frontiera dei giovani birrai "under 40". E c’è chi si reinventa un lavoro, trasformando passione e conoscenza in impresa. Nel settembre 2011 è iniziata l’avventura del birrificio piacentino La Buttiga, che produce la bevanda in un’antica corte facendo fermentare il mosto all’ombra del frutteto che circonda l’edificio. L’arte birraria è stata tramandata ai 3 soci Luca, Stefano e Isacco dall’amico Matteo: «Aveva cominciato a produrre birra nella vecchia stalla che oggi ci ospita. Gli siamo infinitamente grati per avere istruito Nicola, il birraio “in carica”». La Buttiga (che in più propone soggiorni nel B&B situato sopra il birrificio), produce 4 birre da servire alla temperatura di 10°/12°.

Sognodoro (€ 7.50), è l’American Pale Ale morbida e complessa fatta con 5 luppoli fra nobili inglesi (dal gusto fresco ed erbaceo) e americani (agrumati di pompelmo e mandarino). Borgata (€ 7), è invece la Bitter Ale ben equilibrata fra dolce e amaro, estremamente beverina, intensa nelle sue note di malto e gradevole in quelle di caramello. Polka (€ 7), Blonde Ale completa e piena in bocca dal delicato profumo di essenze floreali, sprigiona un gusto maltato arricchito da note di frutta gialla. Sophia (€ 7.50), corpo avvolgente e schiuma “pannosa”, è infine la Stout dagli intensi sentori di caffè e cioccolato fondente. Completano la proposta le birre speciali, che vanno servite a 12°/14°: Truffa (€ 9), aromatizzata al tipico tartufo nero delle colline piacentine; Bon Nadal (€ 9), particolare miscela di spezie e erbe a elevata gradazione alcolica; La Poderosa (€ 9), Barley Wine che nasce dopo 547 giorni di maturazione, invecchiata in botti di quercia francese bagnate dai soli sapori di Porto. A breve, per l’etichetta "logata" dal simbolo del toro si aggiungerà la Psycho Ipa, sublime Indian Pale Ale.

La Buttiga
Strada Motta Vecchia 31, Montale (PC)
tel. 0523572451


www.labuttiga.it

Foto: La Buttiga

stampa

coolmag