Coolmag - food

KonoPizza Margherita
KonoPizza Punto Vendita
Trio KonoPizza
home - food




KonoPizza

di Eleonora Tarantino

Preparazione: sedetevi al computer, cliccate su www.conopizza.it, e andate alla voce “punti vendita”. Una volta individuato quello più vicino a voi (sia in Italia, sia all’estero), andate ad assaporare questa prelibata “scultura” dall’accattivante design. La “pizza da passeggio” a forma di cono, è il risultato di una brillante idea di Rossano Boscolo, maestro d’arte culinaria. Devo ammettere che la KonoPizza mi ha piacevolmente sorpreso, fin dalla presentazione di qualche anno fa alla Triennale di Milano.
 
Ma davvero la pizza può diventare un cono senza perdere l’italico sapore famoso in tutto il mondo? Certo che sì: basta farla nascere (come ogni vera pizza) da un impasto d’acqua e farina che viene lavorato e lasciato lievitare per poi trasformarsi in cono pronto per la cottura, che una volta tolto dal forno si rivelerà dorato e croccante. La preparazione richiede pochi minuti e il risultato va dalla tradizionale Margherita alle varianti prosciutto e funghi, vegetariana, al salame piccante. Pasto veloce? Sì, ma con tanto gusto. Da Kon-aholics… around the world!

KonoPizza Fai daTe

Ingredienti:


Acqua tiepida
1 cubetto di lievito di birra
500 gr. di farina bianca
4 mozzarelle
Passata di pomodoro
Olio extravergine d’oliva
Basilico
Sale
Zucchero
1 stampo a forma di cono


Sciogliete il lievito di birra in 1/2 bicchiere d’acqua tiepida e aggiungete un pizzico di zucchero. Disponete la farina a fontana, versate lievito, sale e impastate aggiungendo acqua tiepida fino a ottenere un composto compatto e liscio. Sistemate l’impasto in una capiente ciotola e fate lievitare per più di 1 ora. Aggiungete in un colino le mozzarelle a pezzetti, la passata di pomodoro e un pizzico di sale. Tutto ciò servirà a eliminare il liquido in eccesso. Rivestite lo stampo dei coni con la carta forno, spennellateli con l’olio extravergine d’oliva, dividete l’impasto in palline e stendetele col mattarello. Ricoprite i coni con l’impasto per la pizza, chiudete le estremità e fate riposare per circa 15 minuti. Adagiateli su una teglia rivestita di carta forno e cuoceteli a 180° per 15/20 minuti affinchè risultino dorati. Sfornate, e con un coltello staccate delicatamente i coni dagli stampi. Farciteli con abbondante mozzarella e pomodoro, riponeteli sulla teglia e cuoceteli ancora in forno 3 minuti fino sciogliere la mozzarella. Gustateli caldi e aggiungete foglioline di basilico fresco.
 

stampa

coolmag