Coolmag - food

Greenpeace Park Resort
Demidoff Country Resort
Hotel Brunelleschi Firenze
home - food




Sapori di Toscana... nel cestino del picnic

di Margherita Colnaghi

Una grande cesta di vimini con tipici piatti e ingredienti delle terre pisane, è il ricco picnic del Greenpeace Park Resort di Tirrenia. Lo “chef” Luca Landi (1 stella Michelin) propone zuppa pisana, granaccia di cereali e verdure, torta di riso al ragù, tonno alla chiantigiana. In più, tramezzini farciti con gli insaccati toscani (soppressata, lardo di Colonnata, rigatino, prosciutto semidolce, salame biroldo), tagliere di formaggi caratteristici di Buti e del parco di San Rossore, verdure dell’entroterra grigliate, pesce marinato del giorno. Tradizione vuole anche il fritto, come le panzanelle della Versilia o le crocchette di patate e verdure. Dulcis in fundo, macedonia di stagione e il famoso buccellato di Lucca fatto in casa, da inzuppare nel vino o mangiare col cioccolato. Il tutto, innaffiato dal Chianti delle colline pisane e dall’Acqua di San Giuliano. Nascosti sotto al classico “plaid” per l'irrinunciabile pennichella, si scoprono giochi di quando eravamo bambini: un gessetto per disegnare il tracciato della “campana”, il gioco dell'oca, sacchi di juta per correre sul prato.

Camera doppia: da € 160, inclusa la prima colazione. Cestino da picnic: € 25 a persona

Greenpeace Park Resort
via delle Magnolie 4, Tirrenia (PI)
tel. 0503135711


www.greenparkresort.com


Più rustico, il cestino preparato dal cuoco della Fattoria Casalbosco, sulle colline pistoiesi: salamella locale, pecorino del pastore, prosciutto crudo artigianale, schiacciatine, pane fatto in casa da intingere in una deliziosa salsina. Poi, frutta di stagione, crostata casalinga, vino della fattoria. Qui, fra ettari di ulivi e vigne addolciti da lunghi filari di cipressi, si può scegliere tra i 20 appartamenti in stile rurale, rilassarsi in piscina, visitare le cantine, degustare oli e vini, fare bellissime escursioni fra borghi e casali medievali, passeggiate a cavallo, visite nell'artistica città di Pistoia.

Camera doppia: da € 865, con prima colazione, fino al 20 agosto; da € 642, fino al 10 settembre. Pacchetto picnic valido fino al 15 ottobre

Fattoria Casalbosco
via Montalese 117, Pistoia
tel. 0573479599


www.fattoria-casalbosco.com


Al Demidoff Country Resort, nel cuore del Mugello e a pochi chilometri da Firenze, il picnic si prepara al momento, confezionato sottovuoto, firmato e datato dal cuoco Riccardo Serni. Pasta fredda, vitello tonnato, pane, insalata mista, verdure al vapore, insalata di frutta o dessert, sono le specialità della casa.

Camera doppia: da € 132.50, prima colazione inclusa, fino al 9 settembre; € 145, fino al 14 ottobre. Pacchetto picnic valido fino al 15 ottobre

Demidoff Country Resort
via della Lupaia 1556, Pratolino (FI)
tel. 055505641


www.hotel-demidoff.it


Per un picnic in città (ma con il gusto della campagna) c’è il Parco dell’Albereta, sulla riva dell’Arno, con l'Hotel Brunelleschi. Il cestino, preparato dallo “chef” Simone Bertaccini, offre insalata nizzarda di fagiolini, tonno e uova, bocconcini di mozzarella di bufala campana, prosciutto crudo di Parma. Come dessert, sbrisolona con arancio al cioccolato. Nel centro storico di Firenze, l’Hotel si affaccia con la sua torre bizantina su un’incantevole piazzetta e ha perfino un piccolo museo che raccoglie i reperti rinvenuti durante il restauro della torre e un “calidarium” d’origine romana.

Pacchetto picnic: da € 364 a persona, fino al 31 ottobre, include pernottamento in camera doppia, prima colazione a buffet, quotidiano preferito al mattino

Hotel Brunelleschi
piazza Santa Elisabetta 3, Firenze
tel. 0552737487


www.hotelbrunelleschi.it

Foto: Greenpeace Park Resort
Demidoff Country Resort
Hotel Brunelleschi

stampa

coolmag