Coolmag - food

Pinot Nero
Bonarda
Buttafuoco
home - food




Azienda Agricola Monteguzzo

di Eleonora Tarantino

La famiglia Calatroni vanta una tradizione secolare nella coltivazione della vite. Costante è il suo impegno nelle varie fasi del processo di vinificazione, con particolare attenzione alla fisiologia dell’uva per ottenere il meglio dalla produzione. L’Azienda Agricola Monteguzzo, che si estende per 23 ettari di vigneti, produce ogni anno 150.000 bottiglie fra vini bianchi, rossi, rosati e spumanti. Complici terreno e clima ideali, le 2 principali uve a bacca rossa Barbera e Bonarda sublimano vini vivaci di corpo, mentre il Pinot Nero superbi vini bianchi fermi. Nella gamma dei vini Monteguzzo, abbiamo selezionato 3 etichette che si distinguono per profumi e gusto.


Pinot Nero La Stria

Ottenuto dalla tradizionale vinificazione in purezza di uve Pinot Nero in Bianco, a temperatura controllata, in modo da ottenere vivacità, freschezza e i tipici profumi. tipici. Color giallo paglierino, all’olfatto ricorda la mela, la pesca e i piccoli frutti a bacca bianca. Ottimo come aperitivo, si accompagna bene ai piatti a base di verdure e pesce. Servire a circa 8-10° C.

Bonarda Mont Aspinà
 
Vino principe del Monte Spinato, viene prodotto dalla vinificazione di uve croatina e uva rara con metodo tradizionale di macerazione per circa 8-10 giorni. Rosso rubino con riflessi violacei, ricorda i piccoli frutti a bacca rossa. Di buon corpo e leggermente tannico, esprime il meglio di sé dopo la tipica rifermentazione in bottiglia che gli conferisce spuma e vivacità. Ben s’accompagna agli antipasti a base di salumi, nonché a primi e secondi piatti tipici della tradizione oltrepadana. Servire a 18° C.

Buttafuoco Lög dal Magu
 
Vino ottenuto dalla vinificazione di uve barbara croatina, uva rara e ughetta provenienti dai vigneti dell’azienda e vinificate secondo metodo tradizionale di macerazione per circa 8-10 giorni. Affinato in tank d’acciaio per circa 1 anno. Dopo l’imbottigliamento, trascorre alcuni mesi in bottiglia prima di essere messo in commercio. Tipico di una fascia ristretta dell’Oltrepò Pavese situata fra i torrenti Scuropasso e Versa, si presenta di colore rosso rubino tendente al granato con un profumo intenso e fruttato. Robusto tannico di gran corpo, si abbina a primi piatti tipici della cultura gastronomica oltrepadana come ravioli di brasato e risotto con funghi porcini, nonché a secondi ben strutturati a base di carne. Va servito a una temperatura di circa 18°C. Si consiglia di stappare almeno mezz'ora prima di mescerlo.

Azienda Agricola Monteguzzo
Strada Vallescuropasso 143, Cigognola (PV)
tel. 038585366


www.monteguzzowines.it

Foto: Azienda Agricola Monteguzzo



stampa

coolmag