Coolmag - food

Francis Ford Coppola Winery
Wine Display
Rustic Restaurant
home - food




Francis Ford Coppola Winery

di Luigi Mantovani

«Mi ha sempre affascinato la bellezza del parco di divertimenti dei Giardini Tivoli, a Copenhagen», ammette con sincerità Francis Ford Coppola mentre racconta con orgoglio quella che è stata la sua “visione”: un’azienda vinicola in California. E aggiunge: «Spesso ho la percezione di quanto la società tenda a separare troppo le persone a seconda dell’età. Anziché rappresentare la regola, sono sempre più rare le famiglie dove convivono diverse generazioni. Quindi, ispirandomi ai giardini della capitale danese ho creato un grande parco “family-oriented” dove il vino è protagonista assoluto e il pubblico d’ogni età può godere spettacoli e attrazioni di tutti i generi». Il regista di capolavori come Il Padrino, Apocalypse Now e Cotton Club, è dunque passato dal cinema al “wine tasting” coronando il sogno della Francis Ford Coppola Winery, nella Sonoma Valley: più di 10 ettari di vigneti riservati alla produzione esclusivamente biologica di eccellenti vini come Sirah, Cabernet Sauvignon e Chardonnay, nonché il particolare e molto californiano Zinfadel.

Il Tasting and Tour (da $ 45 a $ 95 per la visita di 2 ore) in questo paradiso di bianchi, rosati e rossi, dà diritto a un “passaporto” (verde come le vigne) su cui annotare le impressioni delle degustazioni. La più intrigante è quella a occhi bendati: seguiti da esperti “sommeliers”, si è invitati a concentrare olfatto e papille gustative sui sentori e i sapori della vasta gamma di vini. Fra le innumerevoli attrazioni della Francis Ford Coppola Winery («Mi piace definirla Paese delle Meraviglie del vino, dove assaporare il meglio della vita») spiccano il Rustic Francis’s Favorites, ristorante specializzato in squisitezze italiane (compresa la Neapolitan-style pizza), il Pool Cafe e il Tasting Bar, oltre alla Movie Gallery, alla spettacolare piscina, al Pavilion ispirato al film Il Padrino: Parte II e al campo di bocce. Le ultime cifre del mercato vinicolo mondiale mostrano sorprendentemente che gli Stati Uniti con 3,7 miliardi di bottiglie stappate nel 2011 sono ormai il primo mercato al mondo, in valore e in volume, davanti a Italia, Francia e Cina.

Francis Ford Coppola Winery
300 via Archimedes, Geyserville
tel. 001-707-8571471


www.franciscoppolawinery.com

Foto: © Chad Keig

stampa

coolmag