Coolmag - food

Vini Château de Brégançon
Etichetta Château de Brégançon
Vino rosso Château de Brégançon
home - food




Château de Brégançon

di Luigi Mantovani

Siamo nel sud della Francia, in Provenza, nel dipartimento del Var che ospita il Fort de Brégançon. Questo castello, costruito nel 11° secolo su uno sperone di roccia in fondo alla spiaggia di Cabasson, fa parte del magnifico villaggio medievale di Bormes les Mimosas, rinomato per la festa della mimosa e per il corso di carri floreali che si svolge a febbraio. Dal 1968, inoltre, il forte è la residenza ufficiale del Presidente della Repubblica francese con alternanza di frequentazioni di coppie presidenziali.

I vigneti della tenuta Château de Brégançon, sono coltivati nei vasti terreni adiacenti e si estendono su 52 ettari. Le vigne appartengono alla famiglia Tézenas, che dal 1816 si tramanda di padre in figlio il sapere vignaiolo e dal 1955 vede insigniti i propri vini col prestigioso marchio Cru Classé Côtes de Provence. Il Domaine produce bianchi, rosé e rossi di pari eccellente qualità. Il più popolare, fresco e ricco di aromi speziati, è il rosato composto di uve cinsault, syrah e grenache. Il rosso, ottenuto da uve syrah, grenache e cabernet sauvignon, riposa per 12 mesi in barriques di pura quercia francese garantendo la sua struttura generosa, dai marcati aromi di frutti di bosco. Sia i vigneti, sia il villaggio, valgono ampiamente il costo di una gita eno-culturale anche fuori stagione. Il 27 febbraio, ad esempio, per assistere al corso fiorito.

Château de Brégançon
route de Léoube 639, Bormes Les Mimosas
tel. 0033-4-94648073


www.chateau-de-bregancon.fr

www.bormeslesmimosas.com

www.franceguide.com

Foto: Château de Brégançon

stampa

coolmag