Coolmag - food

La Lucanda uno
La Lucanda due
Minestra latte
home - food




La Lucanda... da gastro-hotel

di Paolo Scarpellini

Basta, vado in albergo! Detto fatto. Crisi coniugale? Macchè. Quella del trentanovenne Luca Brasi, chef lombardo con stella Michelin e un solido matrimonio, è stata una vera e propria scelta di vita. Così, lasciato il locale nella bergamasca (per la precisione, a Osio Sotto) dove s’è rivelato ai buongustai, ha portato l'insegna La Lucanda sotto il tetto del Devero Hotel, elegante 4 stelle fresco d'apertura a Cavenago, di fianco all'A4 Milano-Brescia. Albergo che i "businessmen" brianzoli e i piloti di Formula 1 (Monza è a pochi chilometri di distanza) hanno già eletto a favorito.

Ultimo (almeno per ora) ristoratore di rango ad abbandonare l'impresa di se stesso per tornare dipendente, l’intraprendente Brasi ci ha comunque guadagnato. In ampiezza, vista la spaziosità e la luminosità delle sale; in piacevolezza, dati gli ambienti minimal-moderni” fra legno, mattoni a vista e lampade di design; ma anche in praticità, considerate le misure delle cucine a vistaProprio quelle che sognavo. Per fortuna, ho potuto scegliere le attrezzature più moderne»). A questo punto, il suo (decisamente innovativo) menù del territorio, non poteva che prendere nuovo slancio come testimonia la ricercatezza di piatti tipo caldo-freddo d’autunno (crema di marroni con gelato di porcini), filetto di fassone ghiacciato al pepe, praline di fegato d’oca con granitina al Sauternes. Grazie a Luca, poi, l’hotel ha potuto lanciare l’intrigante formula Penthouse Experience a € 390: cena alla Lucanda per 2 persone, pernottamento con champagne nella Penthouse dotata di palestra e bagno turco, prima colazione in camera.

La Lucanda c/o Devero Hotel
largo Kennedy 1, Cavenago Brianza (MI)
tel. 0295335268


www.deverohotel.it

Foto: Lucanda/Devero Hotel

stampa

coolmag