Coolmag - food

Dispenser Abbondio
Chinotto Abbondio
Folie Abbondio assenzio
home - food




Gazzosa & Pin-Ups

di Redazione

Bottiglie dalle forme sinuose e dai colori invitanti, “ospitano” sulle loro etichette pin-ups Anni ‘50 che sembrano ispirarsi al genio “sexy” del pittore peruviano Alberto Vargas. Gambe chilometriche e forme prosperose, rievocano il fascino e la vitalità di un’epoca “glamour” che si dissetava con la gazzosa. Indimenticabile mito di tante generazioni, questa bevanda rinasce grazie ad Abbondio, dal 1899 premiata fabbrica di bibite gassate di Tortona (AL). La classica “biglia”, che chiude ermeticamente ogni bottiglia sfruttando la pressione della gasatura, è nata in Inghilterra nel 1872 da un’intuizione geniale di Hiram Codd e ha sottolineato per quasi un secolo i frizzanti momenti di pausa e di relax, prima che lattine e anonime linguette d’alluminio (più pratiche ma con meno “appeal”) arrivassero a prenderne il posto. Abbondio produce bibite gassate di qualità, nate da ricette segrete e a base di ingredienti naturali, che sprigionano quegli inimitabili sapori più volte premiati con riconoscimenti ufficiali ma soprattutto dal gradimento degli italiani.

Bianca - gazzosa classica e cavallo di battaglia di Abbondio, è a base di 5 varietà di limoni siciliani dosati per sublimare un gusto equilibrato, con aggiunta di zucchero extra-fine. Si consuma liscia, con ghiaccio e limone, oppure miscelata con birra, rum, vino bianco.

Rossa - conserva il profumo e la pienezza delle bevande di un tempo. È composta da 10 diverse essenze che le donano un aroma a metà fra ginger e bitter. Da consumarsi fredda, va servita con ghiaccio, come aperitivo, o miscelata a vodka, gin, rum.

Menta - tradizionale e dissetante, dal gusto fresco e intenso, si compone di 3 varietà di menta del Piemonte amalgamate in una ricetta segreta. Gasata, si serve fresca, liscia o con ghiaccio, o miscelata con vodka, gin, rum.

Chinotto - nasce negli Anni ‘40 da una ricetta originale Abbondio. Miscelato con un ingrediente segreto, leggermente frizzante, va servito fresco, liscio o con ghiaccio.

Pompelmo Soft - accostando pompelmo rosa e fragola, ecco la bibita che unisce all’originale gusto una gasatura molto leggera. Si serve fresco, liscio o con ghiaccio; miscelato a vodka, gin, rum.

Folie - l’ultima nata, a base di assenzio, si ispira alla Parigi di fine ‘800 e agli artisti “maudits”. Reinterpretata in versione leggermente alcolica (solo 4°), va consumata ghiacciata per esaltarne il gusto “proibito”.

Bianca, Chinotto e Folie sono disponibili anche nella bottiglia con la “biglia”.

Abbondio
tel. 0131-861609

www.abbondio.it

Foto: Abbondio


stampa

coolmag