Coolmag - food

Mokona Black
Mokona Titanium
Mokona in dettaglio
home - food




Il caffè della Mokona

di Paolo Tarantino

Caffè. Ovvero la prima, buona notizia di ogni inizio-giornata. Per molti di noi, il “suono” dell’irrinunciabile bevanda mattutina è l'unico al mondo in grado di compensare quello assai fastidioso della sveglia. In più, quello del caffè, è l'unico sapore che gusto e olfatto (seppur attivi da pochi minuti) accettano di buon grado al sorgere del sole. Ed è forse per questo motivo che gli si perdona da sempre il fatto di trascurare vista e tatto. Ma oggi, ad accontentare finalmente i 2 snobbati sensi c’è Bialetti, mitico marchio di Crusinallo (provincia di Verbania) fondato nel 1918 da Alfonso Bialetti, il quale passò il testimone al figlio Renato che nel ‘33 brevettò la leggendaria caffettiera Moka Express dall’esclusiva forma ottagonale. Un’icona, celebrata dall’omino coi baffi nel televisivo Carosello Anni ’60 e ‘70, che ora viene affiancata dalle 2 nuove varianti della Mokona: Black e Titanium.

La Mokona Black si distingue alla vista e al tatto per l’elegante contrasto fra il rivestimento esterno in materiale nero gommato con profilo cromato, mentre la Titanium spicca per la raffinata colorazione champagne. La Mokona, soprattutto, mira a migliorare le sue già invidiabili prestazioni: entrambe le versioni, infatti, sfoggiano nuovi pulsanti elettronici dotati di un “led” che controlla l’attivazione del vapore e la programmazione dei livelli di erogazione, consentendo di selezionare a piacimento caffè ristretto, medio, lungo. Inoltre, avendo introdotto un sistema di controllo della pompa che attiva l’erogazione solo al raggiungimento della temperatura ottimale, si eviteranno quei caffè dal gusto scialbo. Se a tutto ciò aggiungiamo l’innovativa funzione di pre-infusione che eroga la bevanda in 2 fasi per rendere l’aroma ancora più ricco e intenso, sarà davvero impossibile resistere alla tentazione di sfidare in espressi e cappuccini il vostro barista di fiducia. E i 5 sensi vi ringrazieranno.

Mokona Black e Mokona Titanium, € 198

Bialetti
Numero Verde 800014407


www.mokona.it
www.bialetti.it


Prepariamo il Cappuccino

Il cappuccino va servito nella classica tazza in ceramica bianca, simile a quella per il tè, della capacità di circa 15 cl. Le proporzioni: 1/3 di caffè espresso, 1/3 di latte, 1/3 della schiuma che si ottiene con il beccuccio a vapore presente in tutte le macchine elettriche per caffè espresso, sia commerciali sia domestiche. Muovendo il contenitore del latte in modo che il beccuccio si immerga e riemerga più volte, il latte, scaldandosi, “prende aria” e forma sulla superficie una schiuma densa.


… e il Mocaccino

Dosi per 2 persone: 350 gr. di latte scremato, 1 cucchiaio di zucchero, 125 gr. di caffè espresso, 2 cucchiai di cacao in polvere, 1 cucchiaio di “nappage” al cioccolato. Sciogliete un po’ del cacao in poco latte freddo; scaldate il latte senza portarlo a ebollizione; versatene metà in un contenitore, unite il cacao precedentemente sciolto nel latte e lo zucchero. Col beccuccio a vapore, frullate il latte liscio e, a parte, quello col cacao fino a renderli spumosi. Versate nei bicchieri, rigorosamente trasparenti: latte liscio, al cacao, caffè… senza mescolarli. Guarnite con cioccolato in polvere. Potete infine aggiungere un cucchiaino di panna montata.


Foto: Bialetti

stampa

coolmag