Coolmag - fashion&design

Tunnelbana
Rex Petit
Rex Hotel
home - fashion & design




Cheap Stockholm

di Eleonora Tarantino

Capitale d’Europa tra le più affascinanti, destinazione interessante anche per chi ha a disposizione un budget contenuto, Stoccolma sorge su 14 isole nel cuore di un arcipelago sul Mar Baltico. Il modo più economico e sostenibile per scoprire questa città della Svezia considerata fra le più “green” al mondo, è noleggiare una bicicletta: con la City Bikes (moltissime le stazioni) si spendono per 3 giorni poco più di € 15. Arte, architettura, storia e tradizioni sono invece a ingresso libero in oltre 10 musei statali: fra i più visitati, il Moderna Museet (Museo d'Arte Contemporanea) situato sull'isola Skeppsholmen; l’Historiska (Museo Storico) dove c’è la più vasta collezione di reperti dei Vichinghi; l’ArkDes (Centro Nazionale Svedese per l’Architettura e il Design). Con la metropolitana (Tunnelbana) che in 90 stazioni su 110 espone opere a tema di 150 artisti che ne fanno la mostra più lunga in assoluto, potete raggiungere la splendida città vecchia (Gamla Stan), mentre nella City sull’isola di Södermalm c’è un’area verde che di sera è molto “cool”. Numerosi bar e ristoranti costellano le principali strade (GötgatanSkånegatanBondegatan e Folkungagatan): da non perdere il Pelikan, vecchia birreria svedese sulla Blekingegatan, che offre squisite pietanze tradizionali.

Nel cuore della città, a 150 metri dalla metro Rådmansgatan e a 2 fermate dalla Stockholms Centralstation, al 73 di Luntmakargatan potete scegliere fra Rex Hotel (3 stelle) o Rex Petit (2 stelle) entrambi affacciati su una corte privata. Il più “cheap” è quest’ultimo, nel seminterrato del Rex Hotel, con 22 camere dalle piccole dimensioni e senza finestre. È ok se non siete claustrofobici ma nelle lunghe notti nordiche, illuminate fino alle ore piccole, può essere indubbiamente un vantaggio. La prima colazione, inclusa nel prezzo e completa di specialità svedesi, viene servita nella bella sala da pranzo. E per una meritata pausa relax? Vi basterà attraversare la strada e raggiungere l’Hotel Hellsten, dove se siete ospiti del Rex Petit o del Rex Hotel avrete accesso a sauna, sala fitness, bar e salottino-libreria. Il prezzo? Al Rex Petit la camera singola, in b&b, va da € 57 (ancora meno senza bagno privato) mentre la camera doppia parte da € 67. Al Rex Hotel, invece, ci si riposa godendo il più autentico e raffinato design scandinavo. Ubicato all’interno di un edificio del 1866, ha 56 camere sia nella parte storica con larghe assi di legno al pavimento e mobili in rovere, sia nella struttura di nuova costruzione (gårdshuset, “la casa sul cortile”). Qui le camere sono un mix vincente di velluto, colori alle pareti, legno di noce e cemento, mentre i bagni sono piastrellati in pietra grigia d’ardesia di Karystos, in Grecia. Ma è anche galleria d’arte il Rex Hotel: alle pareti della hall, troneggia infatti la collezione di fotografie in bianco e nero del proprietario, l’etnologo Per Hellsten, scattate in giro per il mondo; oltre a una raccolta, in corridoio e nelle camere, di oggetti e mobili etnici. Come per il Rex Petit, il prezzo della camera singola (da € 67) include prima colazione a buffet, wi-fi e i servizi dell’Hotel Hellsten (bar, sauna, palestra). Per la camera doppia, si parte da € 105.
 
Rex Petit - Rex Hotel
Luntmakargatan 73, Stoccolma
tel. 0046-8-236699
tel. 0046-8-160040

 
www.rexpetit.se/it/Rex_petit

www.rexhotel.se/it/Rex_Hotel    
 
 
Foto: Tunnelbana
Rex Petit   
Rex Hotel
 

stampa

coolmag