Coolmag - fashion&design

CoolMood
Bottega Veneta
Valentino
home - fashion & design




Consigli di Stile: Vai sul Velluto!

di Gisella Zinelli Rignano

Christian Dior, nel 1954, scriveva nel suo Piccolo Dizionario della Moda: “Nessun materiale valorizza l’incarnato come il velluto. Una rifinitura, o un collo di velluto, possono cambiare totalmente l’aspetto di un abito”. Non ci piace immaginarlo in un altro modo, se non in quella preziosissima stoffa che d’inverno è il “trend” assoluto. Abitualmente descritto dalle enciclopedie come “tessuto con pelo”, denota eleganza e in fondo anche potere (il Re, il Papa, eccetera). Per qualunque età, sesso, occasione (tipo una serata importante) cosa c’è di meglio del velluto che fa tanto lusso?
 
Bottega Veneta (www.bottegaveneta.com) ha presentato all’ultima collezione un completo maschile in velluto nero. Al contrario Valentino (www.valentino.com) si è ispirato ai Balletti Russi di Sergej Pavlovič Djagilev e alla famosa dnzatrice e coreografa statunitense Martha Graham per creare un abito giallo di velluto cangiante. Oggi che i tempi sono cambiati, i canoni della bellezza sono diversi e la moda è un po’ androgina, il velluto si è modernizzato ma conserva sempre quell’aria inconfondibilmente aristocratica: ideale per pantaloni e giacche sportive, altrettanto per abiti e giacche eleganti. E dalla moda al design il passo vellutato è breve: i divani con colori forti sono infatti l’ultima tendenza nell’arredo. Magari, con un po’ di fortuna, potete trovare una “capsule” in edizione limitata griffata in uno dei tanti colossi dell’abbigliamento “low cost”; oppure, armati di pazienza, puntate sul più vicino Outlet Village. No limits. Ma soprattutto, any sex.

Foto: Valentino
Bottega Veneta

stampa

coolmag