Coolmag - fashion&design

Zenda
Zenda 2
Zenda 3
home - fashion & design




Zenda Due

di Eleonora Tarantino

Perché acquistare una pelliccia ecologica? Perché la crudeltà non è il nostro stile! Con lo slogan “Riservato a chi non farebbe male a una marmotta”, nel dicembre 1988 nasce il marchio Zenda Due all’insegna delle pelliccecruelty-free”. Magda Saldarini, titolare dell'azienda nonché appassionata ambientalista e animalista, ha identificato nel cotone (la fibra più naturale in assoluto) la base delle sue pellicce che non richiedono trattamenti particolari, vanno benissimo in lavatrice, sono piacevoli al tatto e anallergiche. Nel negozio di Milano potete ammirare le 2 collezioni di tendenza, La Petite Ecò creata in Italia e Zenda realizzata in Spagna, nate in laboratori aziendali dalla consolidata esperienza nel settore della lavorazione e della confezione artigianale. Belle, morbide, calde, sono in una “palette” di colori strabiliante: dal verde di un bolero (€ 150) al cappotto con cappuccio dalle sfumature di grigio (Amaya, € 560), fino alla deliziosa stola rosa cipria (Estola, € 130).

Le 4 vetrine della boutique milanese, ospitano a rotazione una selezione di quadri, sculture e fotografie a tema animalista che fanno parte della collettiva Leal Art Aid 2.0, vendita benefica “online” su eBay (http://stores.ebay.it/pontixlartestore ) di opere d’arte contemporanea con successivi inserimenti di proposte d’acquisto. L’iniziativa dà seguito al progetto Leal Art Aid iniziato nel 2014 dall’Associazione Culturale Ponti x l’Arte (www.pontixlarte.eu) a favore di Leal Lega AntiVivisezionista (www.leal.it) con lo scopo di finanziare soprattutto le borse di studio per la ricerca con metodi che rispettino e tutelino ogni forma di vita. Cosa c’è di meglio, allora, che fare shopping senza nuocere agli animali ammirando una pelliccia in ecovisone fra opere d’arte contemporanea?

Zenda Due Shop
via Albricci 7, Milano
tel. 0245499570


www.zendadue.com

Foto: Eleonora Tarantino

stampa

coolmag