Coolmag - fashion&design

Kuppeloftet
One Bedroom Suite
Gang
home - fashion & design




Hotel d'Angleterre

di Margherita Colnaghi

Michael Jackson, Madonna, Rolling Stones, Bruce Springsteen, Justin Timberlake, Robbie Williams… Sono solo alcune fra le tante stelle del pop e del rock che hanno soggiornato nel neoclassico Hotel d'Angleterre di Copenhagen, accanto al Royal Danish Theatre e a pochi passi dalla Strøget, la via pedonale dello shopping più lunga al mondo. Fondato alla metà del ‘700 dal servitore di corte Jean Marchal e dalla figlia del cuoco reale Maria Coppy (inseparabile coppia nella vita e nel lavoro) questo autentico tempio del lusso ha riaperto i battenti dopo un accurato “restyling” durato 2 anni e costato mezzo miliardo di dollari.
 
Ne è valsa indubbiamente la pena, giacchè l’aristocratica atmosfera d’altri tempi non solo è stata preservata ma si integra alla perfezione con le tecnologie e i servizi più all’avanguardia. Le 90 eleganti camere e suites (fra cui la Royal di 250 metri quadri con tanto di caminetti e una spettacolare balconata) esprimono confortevoli tonalità pastello e sfoggiano arredi in legno e letti a baldacchino. Arricchiscono il prestigio dell’hotel l’Amazing Space d’Angleterre Spa; il Marchal Restaurant diretto dal giovane chef stellato Ronny Emborg, dove assaporare piatti ispirati alla cucina nordica e francese; il Balthazar Champagne Bar, per la degustazione di oltre 160 etichette da accompagnare a caviale e crostacei.
 
Hotel d’Angleterre
Kongens Nytorv 34, Copenhagen
tel: 0045-33-120095


www.dangleterre.dk

www.visitdenmark.it  

Foto: Hotel d’Angleterre
 

stampa

coolmag