Coolmag - fashion&design

Dress E Book 1
Dress E Book 2
Dress E Book 3
home - fashion & design




Dress E Book

di Eleonora Tarantino

Se non ci fosse, bisognerebbe inventarlo… Ci sono riusciti, con impegno e passione, la giornalista di attualità e costume Simona, il fotografo di moda e “lifestyle” Alfredo e l’appassionato di libri Francesco. Insieme, ispirandosi ai “concept stores” in voga a New York, Parigi, Londra e Berlino, hanno aperto nel quartiere Città Studi a Milano lo spazio multifunzionale Dress E Book. Abiti e libri, appunto, che sfilano a prezzi scontatissimi fra mobili d’epoca e moderni, vetrinette e tavolini. Capi d’abbigliamento griffati, in ottime condizioni, che i 3 soci definiscono “usati-non usati” poiché provengono da collezioni private, campionari, set fotografici.

Qualche esempio? L’abito Versace con motivi giallo, nero e grigio (€ 99); la giacca Tommy Hilfiger Denim in velluto grigio a costine con stampe nere (€ 48); i jeans neri Closed (€ 35). Poi ci sono i vestiti “vintage”, i gioielli, le cinture, le borse e le creazioni degli emergenti “fashion designers”. Sul fronte letterario, invece, ecco i romanzi contemporanei a metà prezzo e i libri rari e fuori catalogo (America di Franz Kafka del 1945, I racconti di Italo Calvino del ’73, L’America di Kennedy del ’64…) per un totale di 4.000 titoli da cui attingere. In più, in questa Factory senza tempo dove lo stile e la cultura sono davvero alla portata di tutti, c’è spazio per gli eventi: come Relocate, la mostra fotografica di Cris Thellung in collaborazione con Ponti x l'Arte che fino al 4 maggio propone scatti metropolitani giocati sul filo del paradosso e pronti a dialogare/duellare con films, dipinti, sculture, musiche.  

Dress E Book
via Giovanni da Milano 4, Milano
tel. 028905358


www.dressebook.it
 
Foto: © Alfredo Bernasconi

stampa

coolmag