Coolmag - fashion&design

CoolMood
Vuitton a scacchi
Herchcovich a scacchi
home - fashion & design




Consigli di Stile: Moda a Scacchi

di Gisella Zinelli Rignano

Si è fatta attendere, ma finalmente… è arrivata la Primavera! È lì, pronta dietro l’angolo. E ha già preparato tutto: linee geometriche effetto “optical” su tessuti leggeri. Quasi tutto in bianco e nero. Gli stilisti paiono essersi messi d’accordo: non più “total white” o “woman in black", la parola d’ordine è mescolanza. Dall'archivio di Balenciaga (www.balenciaga.eu/it) torna la gonna a taglio a sbalzo in elegante “bicolor”, che scolpisce la figura in essenziali forme. Marc Jacobs, invece, ha impresso nella sfilata Louis Vuitton (www.louisvuitton.it) il motivo Damier a scacchi in diverse varianti colore abbinando i tagli d’abito al bauletto Square Damier Optic, con riquadri bianchi/neri ricamati di micro “paillettes” e scarpe col tacco basso.

Chanel (www.chanel.com) reinterpreta sulla sua Bag Boy i rombi bianchi, neri e oro, mentre Marni (www.marni.com) disegna una damiera sulla “urban clutch” con intagli in pelle. A New York è salito alla ribalta il brasiliano Alexandre Herchcovich (herchcovitch.uol.com.br), che gioca sul contrasto dimensionale degli scacchi. Vi ricordate il bellissimo abito bianco e nero indossato da Halle Berry sul “red carpet” degli Oscar? È proprio questa la tendenza anche per gli abiti da sera. A pensarci bene è una moda rassicurante: black & white, se mixati nel modo giusto, ci aiutano a ridimensionare le assimetrie del corpo secondo il principio che il nero assottiglia e il bianco allarga, le righe verticali snelliscono e quelle orizzontali ingrassano. Bluse nere per i seni troppo prosperosi, pantaloni bianchi per gambe grissino. Non è difficile. Si tratta di riscoprire certe atmosfere Anni ’60, quando da piccole guardavamo la tv in bianco e nero e Rita Pavone (a scacchi) cantava “geghegeghegeghegè”.

Foto: Louis Vuitton
Alexander Herchcovich/Louis Vuitton

stampa

coolmag