Coolmag - fashion&design

Exhibition View
Corb Armchair
Motte's apartment Paris
home - fashion & design




Joseph André Motte. The Art Of Living

di Stefano Bianchi

New York celebra Joseph André Motte, classe 1925, designer fra i più innovativi nella Francia del dopoguerra. La sua creatività, improntata sull’ottimismo dell’arte di vivere, puntava sull’utilizzo di materiali industriali da trasformare in poltrone avvolgenti, divani modernisti, confortevoli sedie in rattan, credenze in mogano con le ante scorrevoli, tavoli in legno laccato e vetro opalino, ammiccanti “coiffeuse”, intriganti armadietti delle vanità. Anni ’50: dopo l’apprendistato nel laboratorio di Marcel Gascoin, Motte raggiunge il “top” della nuova scuola di design insieme a Pierre Guariche, Michel Mortier, René Jean Caillette, Alain Richard, Pierre Paulin, Antoine Philippon e Jacqueline Lecoq. La sua missione: arredare in stile contemporaneo le case francesi (incluso il suo appartamento parigino), concentrarsi sull’eleganza delle forme, rivisitare il classicismo.

30 dei suoi pezzi unici (in gran parte mai presentati prima d’ora al grande pubblico) arredano i 2 spazi espositivi della Demisch Danant Gallery. Il primo, ospita gli arredi del debutto, in legno compensato e rattan, fra i quali spiccano 2 iconiche Tripod Chairs del 1949 e la Sabre Chair del ’54. Gli esperimenti con plastica, schiuma e formica (materiali a prezzi accessibili, per una produzione di massa) arricchiscono invece il secondo spazio perlopiù devoto agli Anni ’60 con una camera che include un raro letto in vinile, il Light Table e un paio di comodini realizzati in un immacolato, luminoso vetro opalino. Nell’audace e brillante carriera di Joseph André Motte, vanno infine ricordati i prestigiosi lavori su commissione per gli aeroporti di Orly e Roissy, il Musée du Louvre di Parigi, la Préfecture du Val d’Oise.

Joseph André Motte
The Art of Living
Fino al 9 febbraio, Demisch Danant Gallery, 542 West 22nd Street, New York
tel. 001-212-9895750


www.demischdanant.com

Foto: Exhibition View, 1960 section
Corb Armchair, 1950, Edition Steiner
Motte’s apartment, Paris, 1960

stampa

coolmag