Coolmag - fashion&design

CoolMood
Abito Versus
Scarpe Prada
home - fashion & design




Consigli di Stile: Il rischio di fare «tappezzeria»

di Gisella Zinelli Rignano

Ti preparavi, ti truccavi (sulle scale, così la mamma non ti vedeva), poi andavi alla festa, ti guardavi attorno per vedere se Lui era arrivato, si spegnevano le luci e cominciavano i lenti. Se eri la più bella non c’era problema. Ma se eri appena così così… dramma in agguato: qualcuno doveva pure invitarti, piuttosto anche quello lì magro magro allampanato con gli occhiali che non se lo filava nessuno… Ansie d’altri tempi. Oggi il rischio di fare “tappezzeria” è affare delle geometrie modaiole di questo autunno/inverno: tessuti rievocativi degli Anni ’60 e ’70, caledoscopìe con bagliori gioiello e dettagli “rétro”, oppure a scacchi, pois, righe. Non ci vengono risparmiate nemmeno le stampe: le più impegnative e con carattere, optical, barocche, orientali.

Di sicuro, se ne scegliete una giusta (anche molto vistosa) può essere una ventata di novità per il vostro guardaroba, come ci propone Donatella Versace nella collezione Versus (www.versus.com). Ma io non mi azzarderei ad abbinarle fra loro. Un “total look” di un colore base che stia bene è la scelta più sicura. Attenzione però a non esagerare: per le “curvy” è consigliabile una blusa monocolore da abbinare ai pantaloni “printed”, o viceversa. Miuccia Prada (www.prada.com) non ha trascurato gli accessori: le sue sono le scarpe più divertenti, con borchie, fiori e disegni da indossare possibilmente coi calzettoni di lana. Altrettanto divertenti i “bijoux” che troverete un po’ dappertutto. Tipo collane a “catena” di vari colori, mischiati fra loro.

Foto: Versus
Prada

stampa

coolmag