Coolmag - fashion&design

Twizy uno
Twizy due
Twizy tre
home - fashion & design




Be urban, be Twizy!

di Matteo Castelnuovo

Si chiama Twizy la “urban crosser” scattante, piccola ed “eco-friendly” che Renault rende disponibile negli allestimenti Urban, Color e Technic. Un quadriciclo che non è una “citycar”, ma neppure un motorino: attento all’ambiente e comodissimo in città, parcheggi inclusi. La versione base non ha porte ma è possibile aggiungere, su richiesta e con € 600, le semi-portiere apribili a farfalla d’indubbio effetto scenico. Manovrabile, agile, veloce, ha un raggio di sterzata di 3,4 metri che non trascura la sicurezza, affidata alle cinture per guidatore e passeggero, all'airbag frontale, ai freni a disco e a un robusto telaio in tubi quadri: indeformabile, secondo i “crash tests”, fino a 50 km/h. È una specie di tandem motorizzato, Twizy: pronto a stupire chi lo guida con un bagagliaio da 31 litri (ampliabile a 81, con la borsa-zaino in opzione) ma soprattutto con prestazioni notevoli, garantite da un motore elettrico disponibile con 2 potenze.

La Twizy 45 (a partire da € 6.990) eroga 9 cavalli, ha una velocità massima di 45 km/h raggiungibile in 9.9 secondi e si può già guidare a 14 anni, con il patentino. Per guidare la Twizy 75 a 17 cavalli (da € 7.800), che arriva a toccare gli 80 orari in circa 11 secondi, bisogna invece aver compiuto 16 anni, con la patente A1; o 18, con la B. Ma non finisce certo qui. Con la pulsantiera sulla plancia, è possibile selezionare la marcia avanti o quella indietro; davanti al volante, uno strumento digitale riunisce contachilometri, tachimetro, carica residua e l'econometro, che aiuta a viaggiare nel rispetto dell’ambiente sfruttando le potenzialità di una batteria agli ioni di litio da 6,1 kWh (ricaricabile in 3 ore collegando il cavo integrato di 3 metri a una presa domestica da 220 V) e del sistema di recupero d’energia in frenata, per un’autonomia di 100 km che in condizioni reali scendono a circa 80. Risultato: distanze medio-lunghe da percorrere senza problemi. Perché una cosa è certa: “be urban, be Twizy!”.

www.renault.it

Foto: Renault

stampa

coolmag