Coolmag - fashion&design

CoolMood
Lady Frederick Windsor
Blugirl
home - fashion & design




Consigli di Stile: Regole da Matrimonio!

di Gisella Zinelli Rignano

La perfezione non esiste, lo sappiamo. Perfino Kate Middleton è scivolata sull’errore: di bianco si veste solo la sposa, non le invitate e tantomeno le damigelle. Se state per sposarvi, ricordatevelo. Se invece siete le invitate, potete prendere esempio dalle figlie di Sarah Ferguson per capire quello che non si deve fare. Cioè, che per farsi notare non serve diventare ridicole. Quando le nostre mamme erano invitate a un matrimonio, se la cavavano sempre con il tailleur e il cappello. Qualcosa sta tornando: soprattutto da parte degli stilisti, c’è una maggiore attenzione alle tradizioni e al rispetto delle regole. Ma (Kate Middleton a parte), la vastità della moda oggi consente a chiunque di essere adeguata soprattutto in occasioni come queste.

Intanto le calze. E non dite che fa un caldo terribile: velatissime, ma ci vogliono. Se il matrimonio è molto formale, si può indossare il cappello (non dopo le ore 17!). Ma mi raccomando: evitiamo gli abiti lunghi di giorno perché va bene sfoggiare, ma non siamo a un ballo a meno che il tutto non si svolga di sera. “Regolamentare” un matrimonio è difficile: perché capita una volta sola (almeno si spera) nella vita, è un’occasione unica per sfoggiare e poi si viene inevitabilmente fotografate e immortalate. L’errore (e c’è) non si cancella, ma se siete voi a sposarvi vale quanto sopra: senza esagerare cercate di essere l’unica, perché se vestite di bianco la vostra damigella, dovete solo sperare che non abbia il lato B di Pippa, alias Philippa Middleton

Giorgio Armani

In occasione del matrimonio reale, Lady Frederick Windsor ha indossato un abito Giorgio Armani Privé in cadis di seta blu navy, con soprabito in jacquard di seta in tinta, a piccolo disegno geometrico effetto lucido e opaco.

www.armani.com

 

Blugirl

Un eccentrico gioco di stili, un mix fra bohemienne e lotita. La leggerezza del taglio, curato nei minimi dettagli con arricciature e vollant, contrasta con la semplictà del tailleur colore pastello.

www.blugirl.it

Foto: Giorgio Armani SpA
Blugirl

stampa

coolmag