Coolmag - fashion&design

CoolMood
Scarlett Johansson & Mango
H&M Jimmy Choo
home - fashion & design




Consigli di Stile: Low Cost è bello (e veste meglio)

di Gisella Zinelli Rignano

Ci mancavano le ricche povere, per farci capire-riflettere-soffermarci sul momento difficile che stiamo attraversando. Ci volevano proprio loro, che da sotto i riflettori o inciampando sul “red carpet” per colpa di quelle scarpe così glamour” e così alte (avute in omaggio dagli stilisti), ci fanno sapere che si può spendere poco per essere alla moda e che in fondo basta uno straccetto… Noi, povere mortali che facciamo i conti con la spesa e le bollette, non l’avevamo capito. Noi che andiamo all’outlet e aspettiamo i saldi, non ci eravamo accorte della recessione, lo facevamo per sfizio, magari per lanciare una nuova moda… Poi… ecco il miracolo: anche gli stilisti se ne sono accorti. Azzardo: sarà perché passando dai loro negozi li hanno visti vuoti, o forse si sono ritrovati negli avanzi di magazzino tutte quelle borse invendute che mettevano fuori a 2.000 Euro cadauna? O sarà perché anche le signore dei salotti buoni indossano abiti da sera di qualche anno fa e non spendono dai 5.000 Euro in su per un vestito?

Certo che la gente è cattiva: invece di spendere cifre folli negli accessori, ha deciso d’affrontare a muso duro la crisi risparmiando e privilegiando beni di prima necessità. Quanto a vestirsi, poi, hanno preferito andare da Zara o da Mango invece che nel Quadrilatero della Moda. Valli a capire, gli stilisti: ci dicevano che in momenti di difficoltà bisogna continuare a creare lusso per reagire alla depressione… ma chissà come mai hanno cambiato idea… Dopo essersi inventati qualsiasi saldo, “vendita speciale”, invito pre-Natalizio, pre-estivo, pre-qualunque-cosa per far fronte ai magri fatturati, incredibilmente si sono resi conto che: 1) o abbassavano i prezzi, 2) o dovevano aspettare il russo ricco per vendere qualcosa. Ed ecco il miracolo: D&G comunicano che hanno ribassato i prezzi del 15% e che è finita l’epoca degli eccessi, Jimmy Choo disegna una linea di scarpe per H&M, Versace ripropone il marchio Versus nato 20 anni fa articolandolo a un costo più accessibile con un posizionamento nuovo. Noi, tranquille, aspettiamo. E intanto guardiamo Gisele Bundchen che in maglietta e jeans gira per strada beata e sicura. Perché basta poco…

www.zara.com

www.mango.com

www.hm.com

Foto: Scarlett Johansson for Mango, autunno/inverno 2009-2010
H&M Jimmy Choo, autunno/inverno 2009-2010
          

stampa

coolmag