Coolmag - fashion&design

CoolMood
Ti amo copertina libro
Penne Omas e Parker
home - fashion & design




Consigli di Stile: Ti amo. Come lo hanno detto gli uomini famosi

di Gisella Zinelli Rignano

C’è un periodo della vita in cui ognuna di noi è stata romantica. Per noi donne-di-un-certo-livello che ce la caviamo da sole, è pressochè impensabile ammetterlo: eppure, quando eravamo troppo cresciute per parlare della Bella addormentata nel bosco, a far da guida ai nostri sogni hanno continuato romanzi come quelli di Jane Austen o delle sorelle Brontë. Fra abiti lunghi, crinoline e praterie, a farla da padrone erano le missive: inviti, lettere d’amore o di ringraziamenti, scritti con penne intinte nel calamaio su carte più o meno preziose, segnavano la vita sentimentale e sociale di quei tempi. Oggi, la tecnologia ci ha ormai abituati a ottenere informazioni e comunicazioni in tempo reale. Viziati come siamo dal progresso, riassaporiamo il gusto di certe cose perdute solo quando le leggiamo sui libri. Sono certa che il cuore di Carrie Bradshaw (Sex and the City) palpitasse per Mr. Big tanto quanto quello di Elizabeth Bennet per l’ottimo Mr. Darcy. Solo che alla protagonista di Orgoglio e pregiudizio non sarebbe mai capitato di vedersi recapitare dalla cameriera un bigliettino con scritto a mano “sono in riunione”.

Perché il problema sta tutto lì: non creda la Bradshaw di essere tanto privilegiata per il solo fatto di ricevere la risposta nel giro di pochi minuti, al contrario dell’antenata collega che doveva attendere giorni interi. La tempestività, ha limitato il dialogo e cancellato le parole d’amore. Le frasi più sfruttate sono nei “predefiniti” dei cellulari: “dove sei?”, “ti richiamo”, eccetera. Basta un tasto per dare a Carrie Bradshaw una risposta che nemmeno la soddisferà, ma solleverà Mr. Big da una sbrigativa conversazione. Perché quando gli uomini lavorano, non hanno tempo per altre cose. Pratica e intelligente com’è, Carrie ha dovuto ammettere che nemmeno il portatile (suo vero convivente) poteva parlare d’amore con Big. Quindi, non le è restato che aprire un libro, e leggergli tutti i “ti amo” che gli uomini della Storia hanno scritto alle loro amate (Ti amo. Come lo hanno detto gli uomini famosi, Sperling & Kupfer, 224 pagine, € 14.90, www.sperling.it ). Già, perché erano i tempi in cui gli uomini scrivevano, prendevano l’iniziativa, offrivano inviti. Cose che troppo spesso ora fanno le donne. Anche solo con un SMS, ma se non altro ci provano. E il colmo è che i Mr. Big di oggi, a volte, nemmeno rispondono. Darcy non l’avrebbe mai fatto.

Omas

La 360mezzo”, sfera intercambiabile Roller, è la penna in resina di cotone, piacevole al tatto e dalle dimensioni leggermente ridotte che si adatta alle piccole mani consentendo un’impugnatura sicura e gradevole. È disponibile in una varietà di colori allegri ed eleganti, fra cui lilla e blu, che seguono le ultime tendenze della moda. € 195

www.omas.com


Parker

La stilografica Urban, griffata Parker, è una penna dal design affusolato e moderno. Segni distintivi: classica clip a forma di freccia (simbolo dell’apertura e del progresso), fusto in ottone, pennino cromato in acciaio inossidabile. Disponibile in 6 varianti colore. € 30

www.parkerpens.com

Foto: Sperling & Kupfer
Omas
Parker

stampa

coolmag