Coolmag - fashion&design

Everland Hotel interno
Everland Hotel camera
Everland Hotel esterno
home - fashion & design




Everland Hotel. Il mondo da un oblò

di Giorgia Gazzuola

Stanchi dei soliti alberghi? A Parigi, in cima al Palais de Tokyo, l’Everland Hotel vi offre una soluzione originale e alternativa al solito pernottamento. I numeri parlano chiaro: 1 sola camera con sala da bagno annessa, per 1 sola notte, dal martedì alla domenica. Geniale. Tanto più che la location di 35 metri quadri, racchiusa in un "guscio" e accessoriata di letto matrimoniale, divano e mini bar incluso nel prezzo, vi garantisce una vista mozzafiato sulla skyline parigina, con tanto di Tour Eiffel in primo piano. La vocazione itinerante dell’Everland Hotel, progettato da L/B (l’elvetica Sabina Lang e l’americano Daniel Baumann), nasce in Svizzera nel 2002 su richiesta di Gianni Jetzer, curatore dell’esposizione Everland. Da qui, la futuribile stanza viene collocata per 4 mesi a Yverdon, vista lago di Neuchatel, e poi a Lipsia, in Germania, all’ultimo piano del Museo d’Arte Contemporanea.

A Parigi, l’hotel è entrato in funzione il 16 ottobre 2007 e rimarrà aperto sino alla fine di quest’anno su uno dei più famosi e innovativi musei al mondo. Puntando sul rilassante azzurro degli interni che crea un “continuumcromatico col blu dell’esterno grazie alle vetrate e al plexiglass scelti per le pareti. Il tutto, in contrasto col verde acido degli inserti. I divani, color panna, ricordano quelli del film Grease e garantiscono comodità mentre si guarda “il mondo da un oblò”. Il breakfast, accuratissimo, nonché l’ampia scelta di Cd, permette all’ospite non solo di sentirsi come a casa propria, ma di “abitare” dentro un’opera d’arte. Sì, perché la contaminazione fra arte, habitat e interior design fa dell’Everland Hotel un luogo esclusivo; un’emozionante sperimentazione che attrae appassionati dell’ultramoderno e cultori del bello. Domenica, martedì e mercoledì (il lunedì l’albergo è chiuso, come il Palais de Tokyo) il pernottamento costa € 333; giovedì, venerdì e sabato, € 444. Ma abbiate pazienza: il tempo d’attesa per una prenotazione è di 6 mesi. Però ne vale la pena!

Everland Hotel
Palais de Tokyo, avenue du Président Wilson 13, Parigi
tel. 0033-1-47235401/47233886

Prenotazioni: www.everland.ch

www.palaisdetokyo.com

www.langbaumann.com

www.raileurope.eu

Foto: L/B



stampa

coolmag