Coolmag - fashion&design

Giorgio Armani
Armani mostra Triennale
Tango Bag and Shoes
home - fashion & design




Scegli il tuo Armani. In mostra o in vetrina?

di Eleonora Tarantino

A Giorgio Armani va riconosciuto il merito di avere in qualche modo rivoluzionato le regole della moda creando una visione senza tempo del vestire contemporaneo. La mostra a lui dedicata dalla Triennale di Milano si rifà alla retrospettiva presentata nel 2000 al Solomon R. Guggenheim Museum di New York e poi allestita alla Neue Nationalgalerie di Berlino (2003), Royal Academy of Arts di Londra (2004), Museo Nazionale Romano alle Terme di Diocleziano (2004), Mori Arts Center Gallery di Tokyo (2005) e Shanghai Art Museum (2006). Ha dichiarato Armani: «È un onore essere il protagonista della prima esposizione monografica che la Triennale dedica a uno stilista. Vedere la filosofia che sta alla base delle mie creazioni è gratificante. La moda, sempre al centro dell’espressione umana, è lo specchio ideale della società e della sua cultura. Ho sempre pensato a una moda che, priva di elementi decorativi fini a se stessi, aiutasse donne e uomini a sentirsi a proprio agio grazie al comodità degli abiti indossati».

Che sono più di 600, accompagnati da schizzi preparatori e da registrazioni audio e video, per dare concretezza alla prospettiva tematica della creatività dello stilista piacentino e della sua evoluzione nel corso degli ultimi 3 decenni. Al primo piano, il percorso della mostra è sequenziale e lineare. Nelle stanze geometriche e formali si susseguono i vari allestimenti: una foresta astratta realizzata con canne di bambù luminescenti, uno spazio illuminato che si trasforma nel suo riflesso al negativo, un intrecciarsi di linee verticali e ombre, una stanza intrisa di “glamour”. Al piano terra, la progressione lineare svanisce e ci si muove attorno a un fulcro centrale dove la collezione di capi ricamati si fa intenzionale e quasi caotico, con zone che racchiudono installazioni “still-life” interpretando le varie tematiche delle collezioni.

Giorgio Armani
Fino al 1° aprile, La Triennale, viale Alemagna 6, Milano
tel. 02724341
Catalogo Electa, € 45


www.triennale.it

Tango Bag and Shoes, by Emporio Armani


Il tango, ballo passionale, richiama un microcosmo di locali languidamente illuminati da luci rossastre, sandali a tacco alto, gambe in perenne movimento che esprimono sensuale femminilità. Elementi che hanno invogliato Giorgio Armani a creare la nuova coppia d’accessori per la primavera-estate: Tango Bag (€ 385), bauletto in canvas blu e vernice rossa, viene anche declinato in pelle metallizzata a specchio nei colori ghiaccio o dorato, argento, bianco e nero; Tango Shoes (€ 275), sandali di vernice rossa con cuciture blu a contrasto, alleggeriscono il passo con una magica scia luminosa.

Emporio Armani
tel. 02885821

www.emporioarmani.com
www.giorgioarmani.it

Foto: Armani Group




stampa

coolmag