Fashion & Design

Il “foliage” riscalda l’Autunno

L’Estate di San Martino, o Indian Summer, si tinge delle classiche tonalità autunnali dell’oro e dell’arancio. Vi proponiamo un caleidoscopio di colori fra escursioni guidate, caccia al tartufo, pic-nic, Törggelen.

NEI BOSCHI DELL’UMBRIA, A CACCIA DI TARTUFI

Una suggestiva veduta del Castello di Petroia

A poca distanza da Gubbio (PG) sorge il millenario Castello di Petroia, incorniciato da infinite distese di lecci, cerri e querce. Per una speciale full immersion in questo mondo naturale, è stata ideata un’esclusiva caccia al tartufo. Cesare, il fattore del castello, con l’aiuto insostituibile di Stella (una splendida cagna di razza Kurzhaar) vi guiderà lungo i sentieri alla scoperta delle tartufaie. E una volta raccolto il profumato tubero, sarà compito dello chef dell’antico maniero amalgamarlo a gustose e pregiate ricette. Dal 2 ottobre al 22 dicembre 2020, il costo di 2 ore di caccia al tartufo + cena completa di 4 portate a base di tartufo e vini Doc dell’Umbria è di € 80 a persona. Per il soggiorno, invece, a partire da € 120 per camera a notte, con prima colazione. Tel. 075920287.

CAMMINANDO NEL “FOLIAGE” DELL’APPENNINO PARMENSE

Il Lago Santo, © Cesare Goggioli

I boschi di faggio, abete e cerro dipingono l’Appennino Tosco-Emiliano come una tavolozza dalle infinite sfumature: giallo acceso, rosso porpora, verde scuro, arancione… In questo mondo multicolor, questa è la stagione ideale per passeggiare tra foreste ricche di biodiversità e stupirsi in un ambiente che ha saputo conservare un perfetto equilibrio fra uomo e natura e perciò è Riserva UNESCO Man and Biosphere. Si parte soprattutto da Parma, dove gli alberghi INC Hotels Group sono posizionati in luoghi strategici per godere del foliage autunnale. Poi è sufficiente seguire le indicazioni per Langhirano, Corniglio e Lagdei (1.250 mt.) fino a Cancelli. Si prosegue nel bosco fino ai piedi della cresta del Monte Sterpara e si raggiunge il Lago Santo a 1.520 metri d’altitudine. A pochi minuti dalla morena glaciale, ecco l’antico Rifugio Mariotti, del Club Alpino Italiano di Parma, eretto nel 1.882. Da qui si snoda il sentiero 723 per la sella e la cima del Monte Marmagna (1.852 mt.) da cui potrete ammirare il Golfo di La Spezia e il crinale parmense che divide l’Emilia dalla Toscana. Da € 55 a persona al Best Western Plus Hotel Farnese; da € 45 all’Holiday Inn Express. Info: INC Hotels Group.

L’AUTUNNO ALTOATESINO SI TINGE D’ORO COL TÖRGGELEN

Romantik Hotel Turm, © Carla Soffritti

Un albergo di lusso nel cuore di Fiè allo Sciliar (BZ), fra le Dolomiti dell’Alpe di Siusi che sfoggiano tonalità dorate e aranciate. Il Romantik Hotel Turm, che vanta prestigiosi dipinti di Pablo Picasso, Oskar Kokoschka, Otto Dix e altri illustri pittori, dal 20 settembre all’8 novembre 2020 propone il Törggelen nell’autunno dorato in Alto Adige che vi farà scoprire in un maso storico quest’antica usanza gastronomica. L’offerta comprende 4 pernottamenti, 1 giorno con trattamento di ½ pensione con menù Romantik di 4 portate oppure menu 1001 calorie, passeggiata fino al caratteristico maso Front ad Aica di Fiè per gustare il tradizionale menù del Törggelen con schlutzer (mezzelune), krapfen (dolce tipico) e castagne. Potete inoltre scegliere se trascorrere un’altra serata a cena in un maso, o al Romantik Hotel Turm con menù Romantik di 4 portate o menù 1001 calorie, bagno di cirmolo e menta, rilassante peeling al miele e sale, menù degustazione di 5 portate con vini abbinati ad hoc. Da € 958 a persona, in camera doppia Gallo Cedrone. Tel. 0471725014.

I SEGRETI DELLE FORESTE SULL’ALTOPIANO DEL RENON

Hotel Weihrerhof

L’Autunno è l’ideale per scoprire il Lärchen brennen, vale a dire le foreste di larici, aceri, castagni, faggi e betulle che ricoprono l’Altopiano del Renon, mutano il colore naturale delle foglie e iniziano a “bruciare” tonalità di rossi e gialli intensi. Una meraviglia cromatica che vi farà emozionare soggiornando nel delizioso Hotel Weihrerhof a conduzione familiare sopra Bolzano, sulle sponde del Lago di Costalovara. Immagini e nuances da immortalare, accompagnate dai racconti di chi vive in questi luoghi ricchi di storie e di leggende. Qui si trova la strada giusta per ogni piede: dal camminatore più esperto, al dilettante. A ottobre, da € 114 a persona in camera doppia standard con ½ pensione, incluso l’accesso alla SeaSpa. Tel. 0471345102.

Share: