Fashion & Design

Coco, Audrey, Jackie: lo stile senza tempo

La prima mostra italiana dedicata a Mark Shaw è di quelle da non perdere a cominciare dal titolo: Coco, Audrey, Jackie: lo stile senza tempo. Fotografo di moda fra i più celebrati, Shaw ha firmato più di 25 copertine della rivista Life (oltre a servizi fotografici per Harper’s Bazaar e Mademoiselle) ritraendo alcune fra le più importanti icone femminili. 40 delle sue foto scattate a cavallo degli Anni ‘50 e ’60 hanno una finalità ben precisa: far riflettere sul ruolo della moda e nello specifico delle fashion mass icons, termine che rimanda proprio ai Sixties quando moda e fotografia iniziano a camminare insieme. All’inizio del 20° secolo, la moda costruisce la propria identità come fenomeno di massa, “sistema che ha nella dimensione urbana il suo terreno di espressione e di riproduzione; di coesione sociale e di comunicazione del gusto; che è basato non solo sulla distinzione, ma anche sull’imitazione”. In quest’ottica s’inserisce la fotografia che sfrutta a proprio vantaggio il continuo modificarsi di stili e tendenze, cristallizzandone il contenuto a un preciso momento storico come ha saputo fare ai massimi livelli Mark Shaw, servendosi anche del colore di cui è stato pioniere.

L’esposizione, ideata in collaborazione con ONO arte contemporanea di Bologna, propone lo “shooting” rilassato e quasi confidenziale (complici una discreta fotocamera da 35 mm. e zero luce artificiale) all’icona della moda per eccellenza, Coco Chanel, ritratta nella sua casa-atelier di Parigi appena prima della rentrée in grande stile sulle passerelle di tutto il mondo. Il reportage viene pubblicato da Life il 19 agosto 1957, data del suo compleanno. Ci sono poi le immagini di Audrey Hepburn (di cui Shaw è stato il fotografo ufficiale) sul set del film Sabrina (’53). Dopo essersi mostrata timida davanti all’obbiettivo, l’attrice diviene ben presto grande amica del fotografo, il quale riesce così a regalarci momenti spontanei e privati della diva che proprio grazie a questi scatti svela il proprio personaggio di ragazza della porta accanto. Jackie Kennedy (colta in alcuni momenti familiari), Grace Kelly, Brigitte Bardot, Liz Taylor e Jane Fonda sono le altre protagoniste di questi ritratti che ci riportano indietro nel tempo, mostrandoci donne che ben si destreggiano fra cinema, moda e vita privata. Donne a tutto tondo, moderne e realmente libere di esprimersi.

Coco, Audrey, Jackie: lo stile senza tempo
Fotografie di Mark Shaw
Fino al 14 aprile 2019, Mantova Outlet Village, Via Marco Biagi, Bagnolo San Vito (MN)
tel. 037625041

Foto: Audrey Hepburn, 1953
Coco Chanel, 1957
Jackie e John Fitzgerald Kennedy a Hyannis Port, 1959
Grace Kelly, 1955
© Mark Shaw/mptvimages.com

 

Share: