Beauty

#iorestoacasa / Il decalogo della bellezza

Più tempo a disposizione? È un’opportunità per prenderci più cura di noi stesse. Bastano 10 piccoli accorgimenti, di pochi minuti al giorno e a cadenza settimanale, per mantenere la pelle del viso tonica.

1 – Detergete il viso la mattina e la sera

Anzitutto non utilizzate saponi e schiumogeni: tendono a seccare la pelle. Polveri e smog si depositano costantemente occludendo i pori. Se l’epidermide non respira, diventa grigia e si formano gli antiestetici punti neri. Per rimuovere ogni residuo di corpi estranei o il make-up, detergete il viso con prodotti cosmetici delicati, oli o acque mascellari. Queste ultime, non essendo oleose ma ricche di ingredienti lenitivi come acqua di rosa e calendula, sono l’ideale per ogni tipologia di pelle.

2 – No acqua calda

Perché rende la pelle più fragile. L’epidermide ha un pH fisiologico leggermente acido che varia nel corso della giornata: 5.6 al mattino, 4.2 di sera. È utile mantenere la barriera cutanea integra e proteggerla dalla disidratazione. Le alte temperature, inoltre, possono modificare l’idro-lipidico. Per migliorare il microcircolo usate acqua tiepida alternata con acqua fredda.

3 – Massaggio facciale

Dedicate 10 minuti ogni giorno, 5 al mattino e 5 alla sera, per massaggiare con cura la pelle. Iniziate con movimenti circolari dall’alto verso il basso, quindi dall’interno verso l’esterno, per favorire la riattivazione del microcircolo, il drenaggio delle tossine, la rigenerazione del derma e la tonificazione dei muscoli facciali.

 4 – Contorno occhi

In base all’età e agli inestetismi del contorno occhi, vale l’utilizzo costante di prodotti ad azione antirughe. Dopo la detersione, al mattino e alla sera, stendete un velo di prodotto su tutta l’area perioculare senza evitare la palpebra superiore. Iniziate con una delicata pressione sulla palpebra inferiore e un leggero movimento verso l’alto in direzione delle tempie. Picchiettate tutta l’area con il dito indice, medio e anulare. Posizionate il pollice sulla palpebra superiore sottostante le sopracciglia e premete con decisione.

 5 – Prevenite le occhiaie

Bere, muoversi, riposare, sono essenziali per il benessere del corpo e della mente. La carenza di ferro è una delle principali cause di comparsa delle occhiaie, così come la ritenzione idrica. Bevete almeno 2 litri d’acqua al giorno (fra bevende, frutta e verdure). Al mattino, 3 volte alla settimana, effettuate 30 minuti di attività fisica. Riposate almeno 8 ore per notte. Consumate cibi ricchi di ferro come frutta secca, pesce azzurro, legumi, cereali. Prediligete una dieta povera di sale.

 6 – Crema del mattino

Per una pelle tendenzialmente grassa o mista, l’ideale è un prodotto leggero e con componenti sebo-regolatori; se invece la pelle è secca o matura, ci vuole una crema nutriente che sia ricca di burro di karitè e olio di cocco ad azione setificante.

 7 – Crema della sera

Scegliete emulsioni a base di acidi della frutta, ad azione delicatamente esfoliante, come l’acido glicolico; oppure sieri vitaminici ad azione uniformante.

 8 – Peeling, scrub, gommage

Una volta alla settimana, è utile un peeling per rigenerare le cellule. I prodotti possono essere diversi: da quelli per pelli delicate (gommage), a quelli per pelli spesse (scrub) fino ad arrivare ai peeling chimici con acidi a diverse concentrazioni, adatti per le epidermidi acneiche, macchiate o mature.

 9 – Maschera idratante

Un piacevole appuntamento settimanale di puro relax. In commercio trovate maschere di bellezza per viso, occhi e labbra come quelle in Hydrogel, zucchero iper-idratante in grado di veicolare gli ingredienti e donando alla pelle una sensazione di freschezza e un aspetto tonico e luminoso.

 10 – Labbra

Per le labbra screpolate, applicate un balsamo ricco di burro cacao. E se volete renderle più definite e morbide, scegliete formulazioni in olio-gel ricche di burro di karitè, ceramidi, acido ialuronico e collagene marino. Alla sera, massaggiatele con delicatezza per un paio di minuti con uno spazzolino da denti a setole morbide.

Share: