Coolmag - beauty

CoolNatural
Olio di mandorle dolci
Karitè burro
home - beauty




Cosmesi fai da te: Toccasana per la pelle

di Alessandra Schiavini

Durante l'inverno la nostra pelle viene messa a dura prova da temperature rigide, vento e riscaldamento domestico. Risultato: stress, rossori cutanei, secchezza, screpolature. Con semplici rimedi naturali, a base d’olio di mandorle dolci e burro di karitè, possiamo prevenire e curare questi problemi che causano fastidio al viso, alle mani e alle labbra.

Balsamo alla cannella per labbra screpolate

2 cucchiaini di burro di karitè
2 cucchiaini di burro di cacao
2 gocce d’olio di mandorle dolci
1 pizzico di cannella in polvere


Versate in 1 pentolino il burro di karitè e il burro di cacao, fateli sciogliere a bagnomaria e mescolate delicatamente. Aggiungete l'olio di mandorle dolci, togliete dal fuoco e aggiungete il pizzico di cannella in polvere. Mettete in 1 vasetto e consumate entro 1 mese.


Latte detergente per pelli secche

2 cucchiai di latte d'avena
Qualche goccia di olio d'oliva o di mandorle dolci


Mischiate gli ingredienti e versate il liquido in 1 flacone, agitate bene e utilizzate come latte detergente, da consumare entro 1 settimana.


Crema nutriente per le mani

25 gr. d’olio di mandorle dolci
40 gr. di burro di karitè
20 gocce di olio essenziale d'arancio dolce


Amalgamate con delicatezza in 1 ciotola il burro di karitè e l'olio di mandorle dolci. Potete aiutarvi con 1 piccola frusta, per ottenere una crema omogenea senza grumi. Aggiungete l'olio essenziale d'arancio dolce e mescolate ancora. Versate la crema in 1 vasetto con chiusura ermetica e conservatelo lontano dalla luce e da fonti di calore. Potete utilizzare una piccola quantità di prodotto e massaggiare accuratamente. Stendetela sulle mani anche prima di andare a dormire e indossate guanti di cotone per far penetrare meglio gli ingredienti. Se i prodotti sono freschi, potete conservare la crema anche per 1 anno intero.

stampa

coolmag