Coolmag - beauty

Terme Bagni di Bormio
Nigritella
Achillea
home - beauty




QC Terme Bagni di Bormio compie 10 anni

di Eleonora Tarantino

Le strutture termali di Bormio, nell’Alta Valtellina, festeggiano il 10° anniversario col trattamento corpo Tesori Bosco Alpino (€ 125). La prima parte del rituale prevede un’esfoliazione a base di miele di rododendro che lascia la pelle idratata, levigata e luminosa. Terminato lo scrub, viene applicata Aquaroma Spa della linea QC Terme Cosmetics che contiene l’acqua termale della Fonte Cassiodora di Bormio. La seconda parte prevede invece un massaggio a viso, corpo e plantare che punta al riequilibrio energetico avvalendosi dell’olio arboreo di noci della Valtellina. Il trattamento polisensoriale utilizza per l’aromaterapia l’essenza del fiore della nigritella, pianta erbacea d’alta montagna che sprigiona un’aroma simile a quello del cioccolato favorendo la stimolazione delle endorfine e il relax del sistema nervoso. Finito il trattamento, viene offerta una tisana a base di fiori d’achillea moscata, pianta rara dalle virtù depurative e tonificanti.

Bagni di Bormio Spa and Resort

Un hotel a 5 stelle, un altro a 4 stelle e 2 centri termali offrono emozioni dal fascino “rétro”. In una cornice ambientale unica nel suo genere, ecco i bagni romani secolari valorizzati dalle più innovative pratiche termali. Da non perdere, la grotta naturale che conduce a una delle sorgenti d’acqua termale.

Terme Bagni Vecchi
 
Un tuffo nella storia lungo più di 2.000 anni: dai Bagni Romani conosciuti fin dal I° secolo a.C., ai Bagni dell'Arciduchessa (così chiamati in onore dell'Arciduchessa d'Austria che aveva l’abitudine di trascorrere periodi estivi ai Bagni Vecchi di Bormio); dalla Grotta Sudatoria di San Martino che conduce a una delle sorgenti nel cuore della montagna, ai Bagni Medioevali, Bagni Imperiali e alla Piscina Panoramica. Il tutto, in un contesto davvero emozionante.

Terme Bagni Nuovi

Collegate al Grand Hotel Bagni Nuovi di Bormio, si articolano in vari percorsi: i rigeneranti Giardini di Venere, la disintossicante Grotta di Nettuno, gli acquatonici-rivitalizzanti Bagni di Giove, i rilassanti Bagni di Ercole. Imperdibili le Vasche di Saturno: 2 ampie piscine rettangolari con musicoterapica subacquea e acque a temperatura differenziata.

Hotel Bagni Vecchi

Immerso nel verde del Parco Nazionale dello Stelvio, è il luogo ideale per una disintossicante vacanza all’insegna del benessere. L’Hotel Bagni Vecchi si trova dove c’era l’antico Hospitium Balneorum e più tardi uno xenodochio (cioè “l’ospizio gratuito per pellegrini e forestieri in genere”) destinato ai viandanti che percorrevano la via verso il Tirolo. I Bagni di Castello e l’antica Fortezza della Serra sono stati convertiti in albergo nel 1826 (all’indomani dell’apertura della strada dello Stelvio, il passo più alto d’Europa) divenendo così sede di rilassanti vacanze anche per la Corte Imperiale d’Austria. L’albergo domina l’ampia conca di Bormio con un panorama d’incomparabile bellezza che spazia dal Vallecetta ai ghiacciai perenni della Cima Piazzi.

Grand Hotel Bagni Nuovi

Inaugurato nel 1836, è stato ampliato a più riprese. Gioiello dell’architettura Liberty immerso in un lussureggiante parco, rispecchia gusti e fasti della Belle Époque. Nei suoi saloni si respira quell’atmosfera mitteleuropea che suscita emozioni senza tempo. Ogni stanza è dotata di vasca idromassaggio con acqua termale e cromoterapia. Sale e ambienti decorati con stucchi e affreschi floreali e grotteschi, nonché la facciata in stile gotico veneziano, lo promuovono ancora oggi Grand Hotel delle Alpi. Si possono poi ammirare tracce di più antiche decorazioni neoclassiche nei soffitti della Sala degli Affreschi. Il grandioso Salone dei Balli, ospitava le cene di gala del bel mondo che all’epoca frequentava Bormio e le sue Terme.

QC Terme Bagni Vecchi e Bagni Nuovi di Bormio
via Bagni Nuovi 7, Valdidentro (SO)
tel. 0342910131


www.qcterme.com

Foto: QC Terme

stampa

coolmag