Coolmag - beauty

Nars Andy Warhol Collection
Nars Lips
Nars Flowers
home - beauty




Nars Andy Warhol Collection

di Eleonora Tarantino

Nel 1968, in occasione della prima grande mostra europea al Moderna Museet di Stoccolma, Andy Warhol lanciò la sua profezia: "In the future, everyone will be world-famous for 15 minutes". Bene. Quel fatidico quarto d’ora (ma anche molto, molto di più) di celebrità per tutti si è finalmente tradotto in realtà con la Nars Andy Warhol Collection, linea di “maquillage” in edizione limitata distribuita da Sephora e disponibile su www.narscosmetics.eu/andywarhol .

Fra ombretti, rossetti, lucidalabbra e ciprie sono 29 i prodotti realizzati in collaborazione con la Andy Warhol Foundation e racchiusi in confezioni che riproducono le opere dell’artista che serializzò la Pop Art. Si va dai lucidalabbra nel “packaging” cilindrico che s’ispira al barattolo di Campbell’s Soup, alle eyeshadow palettes Flowers 1, 2, 3 e a quelle effigiate dal famoso Self Portrait, con tanto di specchietti con sopra incise le frasi più celebri di Warhol. La cosa più intrigante è che ogni Superstar che frequentò la Silver Factory di New York è stata ricordata e mitizzata con una gamma di trucchi: dalla più “cool” di tutte, Edie Sedgwick, passando per Candy Darling, International Velvet, Viva e Holly Woodlawn. E se la Cheek & Eye Palette riprende i colori del ritratto di Debbie Harry, c’è il Walk on the Wild Set che si rifà all’omonima canzone di Lou Reed. Più Warholiano di così…

Foto: Nars

stampa

coolmag