Coolmag - beauty

Saveur senteurs
Atelier parfumeur
Parfumeurs
home - beauty




In Provenza, a scuola di «annuso»

di Luigi Mantovani

Annusare, fiutare, odorare. Sentire, infine, con tutte le papille in stato d'allerta: alla ricerca della vera essenza dei profumi, come in un’evocazione del romanzo di Patrick Süskind. Per scoprire il “mondo del naso”, bisogna recarsi in Provenza; o meglio, nella Haute Provence, vasta regione di colline e montagne nell’entroterra della landa Occitana, e raggiungere lo storico villaggio medievale di Forcalquier, presso il Convento dei Francescani dei Cordeliers, come vengono storicamente chiamati i frati a causa della grossa corda che portano legata in vita ("cordes liés"). Il convento, edificato nel 1236 e fra i più antichi di Francia, dopo innumerevoli distruzioni è stato restaurato nel 1963 e oggi è possibile visitare il suggestivo chiostro e il giardino medievale. Alcune delle sale conventuali, invece, sono state attrezzate per accogliere "ateliers" e varie manifestazioni, fra le quali i corsi tenuti da Lucien Ferrero, uno dei grandi “maestri profumieri” di Grasse, per apprendere la delicata e sottile arte delle essenze naturali.

La zona è propizia dato che possiede vaste coltivazioni di lavanda, pianta importata dai Romani che la utilizzavano per profumare le acque dei loro lavacri. Durante lo "stage", vi mettono a disposizione un "kit" con 45 essenze naturali per creare un profumo personalizzato. Per una lezione alla lavanda, gelsomino o cioccolato all’arancia, "workshop" di 3 ore, al costo di € 50, in cui ciascuno prepara 100 ml. di profumo. Una volta sul posto, si potrà ampliare l’esperienza olfattiva con quella gustativa assaporando la gastronomia locale di rinnovata tradizione contadina dove spiccano carni “povere", olio d’oliva e il "banon", straordinario formaggio di capra. Dopodichè, se si vuole, a scopo cultural-digestivo  si potrà raggiungere in auto il villaggio di Sisteron e la sua magnifica cattedrale. Non lontano, si trovano la sontuosa Aix en Provence e la tumultuosa Marsiglia.

Couvent des Cordeliers
Forcalquier
tel. 0033-4-92725068


www.couventdescordeliers.com

www.uess.fr
 
www.franceguide.com

www.decouverte-paca.fr/it/

Foto: Couvent des Cordeliers


stampa

coolmag