Coolmag - beauty

Adv Costume National Homme
Costume National Homme flacone
Costume National Homme packaging
home - beauty




Costume National Homme

di Matteo Castelnuovo

Viaggiatore della metaforica giungla metropolitana. Amante della sobrietà. Cacciatore di qualità e design. È l’uomo moderno di Costume National Homme. Dopo le fortunate linee femminili Scent e 21, la “griffe” fondata nel 1986 dallo stilista leccese Ennio Capasa porta in profumeria la sua “eau de parfummaschile che crea inedite, contrastanti armonie fra rigore e trasgressione. A iniziare dal “packaginggrigio al cui centro (come un’argentea freccia composta da lettere in rilievo che cercano di farsi largo per evadere dalla massa) spicca la denominazione dell’oggetto: una scultura in vetro fluida, sensuale, mascolina.

Un flacone trasparente, celebrato da una serigrafia color platino, attraverso il quale non si vede il “pescante” del liquido, nascosto dalla nuovissima tecnicasoft touch”. Grazie ad essa, infatti, schiacciando la pompa ecco fuoriuscire il profumo inventato da Dominique Ropion: seducente, misterioso, in equilibrio tra agrumi frizzanti, inusuali spezie, legni sensuali. Un’essenza che si lascia scoprire con un gradevole sentore di freschezza determinato da note di testa estremamente briose come quelle di pompelmo, cardamomo e bergamotto. Aliti di spumeggiante energia pronti a fondersi al cuore speziato di cannella, timo e chiodi di garofano per tuffarsi nell’erotismo del patchouli unito al sandalo e al cisto labdano. Donando, così, profondità e calore a questo "matrimonio" di emozioni contrastanti.

Eau de Parfum: 100 ml., € 75; 50 ml., € 55

www.costumenational.com

Foto: Costume National  

stampa

coolmag