Coolmag - art

rare scinitille - giorgio vicentini
rare scinitille - giorgio vicentini
home - art




Le Rare Scintille dei 5 sensi

di Stefano Bianchi

Artista concettuale e protagonista del colore, Giorgio Vicentini (Varese, 1951) ama “invadere” gli spazi. Con la personale Rare Scintille, allestita nel Palazzo dei Castiglioni di Monteruzzo (Castiglione Olona), utilizza 5 installazioni coinvolgendo altrettanti ambienti ispirati ai 5 sensi.
Vicentini parte da una “piazza” simbolica, dove punti cardinali bianchi, neri, gialli e arancioni permettono di orientarci fra ossessioni del segno, scrittura dinamica e senso della “vista”. Da qui inizia il percorso espositivo alla scoperta di passaggi sonori, tavole imbandite, essenze profumate e libri d’artista ispirati a “udito”, “gusto”, “olfatto” e “tatto”.
Si tratta di installazioni che, in una calibrata sequenza di colpi di scena, narrano la parabola misteriosa della luce. Il progetto Rare Scintille, inoltre, ha potuto contare su un gratificante confronto coi bambini delle scuole materne che hanno inventato/lavorato con l’artista le stanze del gusto, del tatto e dell’olfatto.

Ancora una volta, come spiega Claudio Cerritelli nel catalogo che accompagna la mostra, “Giorgio Vicentini affida ai bagliori della pittura il senso permanente del pensiero creativo, il racconto inesplicabile del colore svelato nelle ombre e nelle luci del suo incantesimo, nel gesto volante che si accende sulle sponde inquiete della vita”.

Giorgio Vicentini: Rare Scintille
Fino al 22 aprile
Palazzo dei Castiglioni di Monteruzzo, Castiglione Olona (VA)
tel. 0331858301

www.giorgiovicentini.it

Foto: Franco Canziani

stampa

coolmag