Coolmag - art

Alek Wek
True Blue by Madonna
Backflip
home - art




Herb Ritts. In piena luce

di Stefano Bianchi

«Ciò che importa è lo sguardo, la capacità di cogliere l'istante, il colpo d'occhio». Parola di Herb Ritts (1952-2002), il fotografo losangelino che ha scattato le immagini più “glamour” e accattivanti allo “star system” hollywoodiano, alle popstars, ai jazzisti, ai romanzieri. Foto In piena luce, come recita il titolo della retrospettiva concepita per l’AuditoriumExpo di Roma. Più di 100: dalle imponenti stampe al platino, alla serie di stampe ai sali d’argento di medio formato, fino alle spettacolari gigantografie. Lo stile di Ritts, inconfondibile, non solo è frutto degli studi del dialogo plastico fra i corpi rinascimentali e dall’aver approfondito le fotografie d’inizio ‘900, ma è soprattutto il risultato della fascinazione per il rigore formale del tedesco Herbert List, riferimento imprescindibile per tante immagini.
 
Nei ritratti, scatta puntualmente la magia: vedi l’”appeal” di Madonna, che si affida al suo talento per la copertina dell’ellepì True Blue e per le successive mutazioni del suo “look”; David Bowie, effigiato in posa da rocker negli Eighties di Never Let Me Down; Tina Turner, sorpresa nella smagliante bellezza del suo corpo sinuoso; Michael Jackson, immortalato con Naomi Campbell sul set di In The Closet. E il “sex appeal” di un pressochè sconosciuto Richard Gere? Merito esclusivo di Herb Ritts. Liz Taylor, dopo l’intervento chirurgico per un tumore al cervello affida all’obbiettivo la fragilità della sua testa quasi totalmente rasata. A William Burroughs, invece, basta mostrare lo sguardo e gli occhiali, mentre le guance straripanti del trombettista Dizzy Gillespie si espandono su uno sfondo bianco. Ma al di là delle “celebrities”, impeccabili composizioni di luci e volumi hanno dato vita a servizi di moda con tessuti cangianti, abiti sartoriali, la pelle di una modella che interagisce con il sole, il vento, la sabbia del deserto. E poi gli straordinari scatti sulla perfezione del corpo, le assolate immagini della California, il coinvolgente “reportage” in Africa… Potenza di questi bianchi e neri. Griffati Herb Ritts.

In piena luce
Fotografie di Herb Ritts
Fino al 30 marzo, AuditoriumExpo, Auditorium Parco della Musica, viale Pietro de Coubertin 30, Roma
tel. 0680241281
Catalogo Contrasto, € 35


www.auditorium.com

www.herbritts.com

Foto: Alek Wek, Los Angeles, 1998
Madonna (True Blue Profile), Hollywood, 1986
Backflip, Paradise Cove, 1987
© Herb Ritts Foundation
 

stampa

coolmag